agliana. “RISATE MODERNE”, CINQUE COMMEDIE D’AUTORE

Da giovedì 5 gennaio a sabato 25 marzo: sul palco del Moderno saliranno, tra gli altri, Paolo Hendel, Lucia Poli, Angela Finocchiaro e Alessandro Benvenuti
Chi è di scena
Chi è di scena

AGLIANA. Prende il via “Risate moderne”, la rassegna teatrale dedicata alla commedia e organizzata dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus in collaborazione con il Comune di Agliana.

Sono cinque gli appuntamenti in programma, che anche quest’anno vedranno salire sul palco del Moderno attori e registi di fama nazionale come Paolo Hendel, Lucia Poli, Angela Finocchiaro e Alessandro Benvenuti, solo per citare i nomi più rappresentativi.

È inoltre una rassegna che strizza l’occhio alla toscanità, a testimonianza della volontà degli organizzatori di puntare su un tipo di commedia in grado di suscitare l’interesse e attirare l’attenzione del pubblico, oltre a valorizzare le eccellenze regionali in campo artistico.

Si inizia il 5 gennaio con “Sorelle Materassi”, libero adattamento dell’omonimo romanzo di Palazzeschi, interpretato da Lucia Poli, Milena Vukotic e Marilù Prati, per la regia di Geppy Gleijeses.

Il 28 gennaio va in scena “Fuga da Via Pigafetta”, monologo di Paolo Hendel per la regia di Gioele Dix. Il 25 febbraio il teatro di strada incontra la musica in “Lisciami: capire tutto in una notte” con Andrea Kaemmerle e il gruppo rock pisano dei Gatti Mezzi.

Il 6 marzo, dopo il grande successo dello scorso anno e la residenza produttiva compiuta al Moderno, Angela Finocchiaro torna ad Agliana con “Calendar Girls”, spettacolo già campione di incassi a Roma e Milano. Una commedia agrodolce, tratta da una storia vera, nell’adattamento in italiano di Stefania Bertola e la regia di Cristina Pezzoli.

“Risate Moderne”, conferenza stampa
“Risate Moderne”, conferenza stampa

Chiude la rassegna il 25 marzo “Chi è di scena” di Alessandro Benvenuti, con Paolo Cioni e Maria Vittoria Argenti, spettacolo improntato a una comicità feroce e istintiva, venata di ironia e sarcasmo.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21:30. I biglietti possono essere acquistati sia per il singolo spettacolo (prezzi: intero 13 euro, ridotto 11 euro; per “Calendar Girls” intero 25 euro e ridotto 23 euro), sia sottoscrivendo un vantaggioso abbonamento per l’intera rassegna (prezzi: intero 60 euro, ridotto 55 euro) o per i quattro spettacoli a esclusione di “Calendar Girls” (prezzi: interno 40 euro, ridotto 35 euro).

Da oggi, 27 dicembre, si aprono la vendita libera e la prenotazione dei biglietti rimanenti. Sono inoltre previste riduzioni per giovani under 26, adulti over 65 e convenzionati.

[associazione culturale il moderno]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento