AL “MEMORIAL BARDELLI” ECCELLENZE NAZIONALI E PISTOIESI

La copertina della pubblicazione
La copertina della pubblicazione

PISTOIA. È tutto pronto per la cerimonia di premiazione del XXXI Memorial Giampaolo Bardelli, l’iniziativa, unica al Mondo, che premia chi combatte il doping propugnando i valori e, da qualche anno, le eccellenze pistoiesi.

Organizzata dal “Gruppo Sportivo Giampaolo Bardelli per lo sport etico”, la manifestazione si terrà sabato prossimo 6 giugno, a partire dalle ore 15.30 nella suggestiva cornice del parco-giardino dell’Hotel Villa Cappugi, in Via Collegigliato 45 a Pistoia (ingresso gratuito; buffet finale per i presenti).

Nella seconda conferenza stampa di presentazione dell’evento, che per un giorno farà della città di Giano la capitale mondiale antidoping, il patron del Gruppo Sportivo Renzo Bardelli ha annunciato, a proposito dei tanto attesi ospiti d’onore, che “uno di questi sarà il medico-giornalista napoletano Giampaolo Porreca, un habitué della manifestazione; poi non sarebbe serio svelare nomi importanti, ma che ancora non hanno confermato la loro presenza (il presidente del Consiglio Matteo Renzi e il riconfermato presidente della Regione Toscana Enrico Rossi – n.d.a.)”.

Memorial Bardelli. Conferenza stampa
Memorial Bardelli. Conferenza stampa

E allora spazio alla presentazione della bella e corposa pubblicazione della trentunesima edizione, con splendida copertina firmata dal disegnatore-caricaturista Franco Bacci in arte Bac e stampa Ma.ga.ma., ma non solo.

È stata confermata la partecipazione alla cerimonia di tutte le massime autorità militari e civili cittadine (tra questi il procuratore capo della Repubblica Paolo Canessa), dei neo eletti locali dell’ultima tornata amministrativa e di numerosi sponsor, che hanno associato con entusiasmo il loro nome a una kermesse di anno in anno sempre più popolare e coinvolgente.

La cerimonia sarà presentata dal giornalista-scrittore Gianluca Barni, con Renzo Bardelli anfitrione e i componenti della società organizzatrice, il Gs Bardelli appunto, i vice presidenti Guido Pederzoli e Claudio Petrucci, il segretario Giorgio Rapezzi, i consiglieri Santino Meoni e Franco Bacci a ribadire l’originaria volontà di far prevalere i valori sugli attuali disvalori della società contemporanea.

[gs giampaolo bardelli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento