rally. “AL VIA” LA STAGIONE 2020 DI SIMONE BARONCELLI

Il pilota portacolori della scuderia Jolly Racing Team nel Rally della Val d'Orcia cerca conferme sui fondi sterrati dell’appuntamento senese, in programma nel fine settimana
Nella foto Simone Baroncelli in gara al Prealpi Master Show.

MONTALE. Ripartire dalle certezze acquisite nella stagione 2019, regalando vigore ad aspettativa di ulteriore crescita e di risultato. Simone Baroncelli è pronto ad indossare tuta e casco in vista del primo appuntamento rallistico offerto dal nuovo anno, il Rally della Val d’Orcia, contesto “griffato” Raceday Rally Terra che — nella cornice di Radicofani proposta nel fine settimana — il pilota montalese affronterà al volante della Peugeot 208 R2B messa a disposizione dal team G.F. Racing.

Al fianco del portacolori della scuderia Jolly Racing Team, nel ruolo di copilota, sarà ancora chiamata in causa Simona Righetti, compartecipe della soddisfacente programmazione impreziosita dalla decima piazza finale nel Campionato Italiano Rally Terra e dal podio dedicato agli Under 25.

Per Simone Baroncelli, la stagione agonistica sarà articolata sulla partecipazione alle restanti gare della serie promossa da Pirelli, dedicata ai fondi sterrati e da una serie di apparizioni “spot” su prove speciali che abbracceranno, ancora, parte del Tricolore.

“Ripartiamo dalla terra della Val d’Orcia — il commento di Simone Baroncelli — gara che ho avuto modo di affrontare in precedenza e dalla quale mi aspetto risposte positive, anche in virtù di una classifica di campionato che ci sta sorridendo sia in ottica di raggruppamento, con la seconda posizione che di confronto a due ruote motrici, che al momento ci vede terzi. Rispetto allo scorso anno, dove abbiamo mirato all’aspetto didattico, in questa stagione cercheremo di alzare l’asticella puntando a concretizzare l’esperienza maturata con questa vettura”.

Sessantatre, i chilometri di prove speciali interessati dal Rally della Val d’Orcia, con la partenza prevista alle ore 18.30 di sabato 22, da Radicofani, teatro che vedrà i protagonisti salire sulla pedana d’arrivo l’indomani, domenica 23, dopo aver percorso i passaggi in programma sulle prove speciali “San Casciano dei Bagni”, “Piancastagnaio” e “Radicofani”.

[michi — baroncelli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email