ALFONSO VACCHIO, CANDIDATO SINDACO PER “LARCIANO DI TUTTI”

“Larciano di tutti”
Larciano di tutti

LARCIANO. Questa frase di Denis Waitley è diventata il nostro motto.

Non possiamo sempre e solo lamentarci di come vanno le cose.

Ebbene, per questo motivo ho scelto di candidarmi come sindaco per assumermi la responsabilità di cambiarle, anche perché molti concittadini non si sentono più rappresentati dagli attuali amministratori, né da quelli di opposizione.

Poiché non ho mai fatto politica né condiviso qualsiasi ideologia, ho deciso di far parte di una lista civica, composta da giovani, autonoma rispetto ai partiti tradizionali, con un programma che mira ad affrontare e risolvere i problemi di tutti i larcianesi, nessuno escluso.

Il nostro programma mette il lavoro e il benessere al primo posto, l’amministrazione comunale può e deve mettere in campo tutte le azioni capaci di sostenere l’economia del territorio, per stimolare la crescita e la creazione di posti di lavoro.

I principi che ispirano la “Lista civica – Larciano di tutti” sono quelli della partecipazione, della trasparenza, dell’equità e dell’efficienza.

Per uno sviluppo armonioso e reale della nostra comunità, è necessario che i cittadini possano condividere con gli amministratori le scelte fondamentali, quelle che investono i valori, la qualità della vita e l’uso del territorio. Nuove proposte e altre idee, che abbiano il solo obiettivo di costruire un progetto lontano da interessi personali e rivolto al bene comune, sono e saranno sempre ben accette.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento