ALIA, POSSIBILI DISAGI PER UNO SCIOPERO GENERALE

È stato indetto da alcune organizzazioni sindacali per venerdì 2 dicembre

Alia

PISTOIA —PRATO. Alia Servizi Ambientali SpA informa gli utenti che le organizzazioni sindacali OO.SS. ADL Varese, CIB Unicobas, Cobas Sardegna, Confederazione Cobas, CUB, SGB, USB e USI-Cit hanno proclamato una giornata di sciopero generale per venerdì 2 dicembre 2022, per l’intera giornata lavorativa, sia in orario diurno che notturno.
In considerazione di ciò, su tutto il territorio dei 58 comuni serviti nelle province di Firenze, Pistoia e Prato durante la giornata di sciopero saranno garantiti (ai sensi L.146/90 e relativi accordi sindacali nazionali) i seguenti servizi minimi essenziali:

  • raccolta e trasporto rifiuti definiti pericolosi;
  • raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani per mense pubbliche e private, ospedali, case di cura, ospizi, centri di accoglienza, orfanotrofi, stazioni ferroviarie ed aeroportuali, caserme e carceri;
  • pulizia dei mercati, aree sosta attrezzate, aree di interesse turistico e museale.

Saranno anche garantite le attività di disinfestazione, derattizzazione, disinfezione, raccolta siringhe per casi urgenti e su segnalazione dell’autorità sanitaria, oltre al ripristino di condizioni di sicurezza e agibilità stradale ed al servizio di centralino.
Alia Servizi Ambientali S.p.A. attiverà, a partire dal giorno successivo, tutte le misure tese a normalizzare il servizio nel minor tempo possibile.

[alia spa]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email