ALLA FONDAZIONE MAIC IL RICORDO DEL GIUDICE LIVATINO

Rosario Livatino

PISTOIA. A distanza di 27 anni dalla sua morte, il Cipes – Centro d’Iniziativa Pistoiese per l’Economia ed il Sociale ricorda il giudice Rosario Livatino, ucciso in un agguato mafioso il 21 settembre 1990. La vita del giovane magistrato siciliano sarà al centro dell’incontro “Rosario Livatino – L’uomo, il giudice, il credente” che si terrà sabato 23 settembre – dalle 8.45 alle 12.45 – all’Auditorium Fratelli Carrara della Fondazione Maic in via Don Bosco a Pistoia.

L’evento rientra nel ciclo di incontri denominato “Testimoni del nostro tempo”, per il quale l’associazione di via delle Pappe negli anni ha ricordato figure di indubbio valore del mondo istituzionale, politico o della società civile italiana quali Alcide De Gasperi, Maria Eletta Martini, Giorgio Ambrosoli e Roberto Ruffilli.

All’incontro parteciperanno il vescovo di Pistoia monsignor Fausto Tardelli e il magistrato Luigi Boccia, presidente della sottosezione di Pistoia dell’Associazione Nazionale Magistrati. Durante l’incontro, che sarà aperto dalla lettura di una serie di testimonianze sull’uomo Rosario Livatino, saranno proiettati alcuni estratti dal film “Il giudice ragazzino” (1994), diretto da Alessandro di Robilant e interpretato da Giulio Scarpati e Simona Ferilli.

Uomo di fede e rigoroso servitore dello Stato, nella sua breve vita Rosario Livatino è sempre stato guidato da una forte spiritualità e da uno spiccato senso del dovere. Solo tenendo ben presenti questi aspetti della sua personalità è possibile comprendere da un lato la profonda serenità con cui il “giudice ragazzino” svolse la propria attività – in un contesto difficile come la Sicilia dell’epoca – e dall’altro le motivazioni che hanno portato al processo diocesano di beatificazione apertosi nel 2011.

L’invito è rivolto a tutti, l’ingresso è libero.

[cipes pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento