ALLARME MENINGITE A SCUOLA, 14 ENNE DI MONTALE RICOVERATO AL MEYER

Colpito da infezione meningococcica di tipo B. Scattata subito la profilassi per gli alunni. Informati i genitori e gli insegnanti su sintomi e decorso della malattia
Il meningococco di tipo B
Il meningococco di tipo B

MONTALE. [a.b.]  Un alunno della scuola media Melani di Montale, 14 anni, è ricoverato da ieri all’ospedale Meyer di Firenze perché colpito da meningite meningococcica di tipo B.

I sanitari del dipartimento di prevenzione dell’Asl 3 di Pistoia, diretto dal dottor Stefano Cantini,  come riferito dalla stessa azienda Usl 3, hanno organizzato di concerto con la scuola la profilassi.

La dottoressa Wanda Wanderlingh ha comunicato di aver organizzato la profilassi per i soggetti potenzialmente venuti a contatto con il caso nei giorni precedenti al manifestarsi della malattia intervenendo sugli alunni che frequentano la scuola  montalese interessata oltre che tutti gli altri soggetti venuti a contatto, compresi i volontari che lo hanno trasportato in ambulanza.La profilassi consiste nella somministrazione di antibiotico (per uso orale o iniettabile).

La Secondaria Melani di Montale
La Secondaria Melani di Montale

Sempre la dottoressa Wanderlingh ha informato del caso i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta interessati. Un colloquio esplicativo su sintomi e decorso della malattia è stato oggetto di informazione per tutti i genitori e gli insegnanti della scuola.

La situazione del quattordicenne resta al momento sotto controllo ed è continuamente monitorata dal personale medico. La scuola interessata fa parte dell’Istituto comprensivo statale di Montale diretto da Mauro Guarducci.

andreaballi@linealibera.info

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento