ambiente. AIRONE MORTO, FORSE AVVELENATO?

L’esemplare rinvenuto ad Agliana

AGLIANA. Rinvenuto morto da un residente di via Matteotti ad Agliana, un esemplare di airone cinerino.

La telefonata al servizio di veterinaria dell’Usl centro non ha permesso di avere alcun riscontro dal personale sanitario che, potrebbe forse risalire con qualche indagine di laboratorio, alla causa della morte.

Il cinerino, sembra di media corporatura e ciò farebbe pensare che non sia morto di cause naturali.

effetto dei diserbanti

In questo periodo dell’anno, le coltivazioni sono ferme e l’uso dei pesticidi è sospeso, ma chi ci ha chiamato ha riferito che questo esemplare non è il primo che ha veduto in questo anno.

La segnalazione non potrà non richiamare l’ipotesi che, nell’ambiente vivaistico viene fatto uso massivo di prodotti chimici ad effetto diserbante, meglio conosciuti come pesticidi.

[Alessandro Romiti]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento