ambiente & veleni. NUOVO RICONOSCIMENTO PER PATRIZIA GENTILINI

Gentilini con Lorenzo Tomatis nel 2005 a Forlì
La dottoressa Gentilini e Lorenzo Tomatis nel 2005 a Forlì

ROMA. Patrizia Gentilini è medico oncologo molto conosciuto nella piana per il grande contributo alla comprensione delle ricedute dell’inquinamento ambientale e per le sue denunce sugli effetti dell’inquinamento da incenerimento dei rifiuti.

La sua attività informativa è conosciuta in tutta Italia e all’estero grazie all’impegno e alla passione che non hanno eguali e che la vedono oggi promotrice di una sottoscrizione pubblica, indirizzata al Presidente Mattarella, per denunciare le recenti iniziative del governo Renzi, purtroppo volte ad aggravare il “quadro ambientale” con la progettazione di un’altra decina di impianti di incenerimento rifiuti.

Grande la soddisfazione, dunque, per la studiosa e i suoi estimatori quando anche il Presidente dei Medici d’Italia, riuniti nella Federazione Fnmoceo – dott.ssa Chersevani – ha plaudito e sottoscritto la recente drammatica lettera di appello.

Un riconoscimento dovutole da qualunque medico: e infatti, tra i primi sottoscrittori della lettera a Mattarella, vi sono i medici pistoiesi Egisto Bagnoni e Ferdinando Santini, che rivendicano con orgoglio la loro tempestiva adesione personale all’iniziativa.

La Federazione Nazione degli Ordini ha anche recepito la determinazione dell’Ordine dei Medici di Pistoia che riporta una severa critica sull’inceneritore di Montale e un appello ai Sindaci dei Comuni inceneritoristi: il documento è stato acquisito all’esame della apposita commissione deontologica nazionale, dalla quale sono attese conseguenti valutazioni di merito e di censura.

[Alessandro Romiti]

Scarica: gentilini

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “ambiente & veleni. NUOVO RICONOSCIMENTO PER PATRIZIA GENTILINI

Lascia un commento