ANCHE LA ‘GUARDIA MEDICA’ NELLA CASA DELLA SALUTE

Pescia. Medici, infermieri e direttore della Società della Salute
Pescia. Medici, infermieri e direttore della Società della Salute

PISTOIA-PESCIA. Anche la di continuità assistenziale – guardia medica –  “entra” nella Casa della Salute di Pescia. A partire da sabato prossimo 8 novembre il servizio sarà presente nei locali della nuova struttura che si trova di fronte all’ospedale SS. Cosma e Damiano (in via Cesare Battisti, 9).

All’interno della Casa della Salute di Pescia, inaugurata lo scorso mese di gennaio, sono già presenti i Medici di Famiglia che tengono aperti i loro ambulatori per l’intera giornata, gli specialisti ospedalieri, gli infermieri e vengono erogate numerose prestazioni ed attività: dalle visite agli esami diagnostici, all’assistenza infermieristica domiciliare ai servizi amministrativi. In particolare con il chronic care model, la medicina d’iniziativa, vengono curate importanti patologie croniche come diabete, ipertensione e scompenso cardiaco.

Ai cittadini viene così offerto un percorso assistenziale completo, con l’effettiva integrazione tra i servizi del territorio e quelli ospedalieri, coordinato dal medico di famiglia.

Per il direttore generale Roberto Abati il trasferimento della guardia medica all’interno della Casa della Salute rappresenta anche una tappa importante, ed attesa, verso il pieno funzionamento della aggregazione funzionale territoriale (Aft) dei medici di medicina generale che comprende, oltre al comune di Pescia, quelli di Buggiano, Uzzano e Chiesina Uzzanese.

Con le Aft, infatti, i medici lavorano in grandi “gruppi” , ciascuno guidato da un medico coordinatore. La nuova organizzazione prevede, tra le altre cose, l’utilizzo condiviso delle reti informatiche, permettendo così a ciascun medico di conoscere tutti gli assistiti.

“L’obiettivo di questo nuovo assetto è quello di migliorare la qualità delle prestazioni e di tutti i servizi territoriali, sia per ridurre il disagio del ricovero che il ricorso ai pronti soccorsi da parte dei pazienti, garantendo una assistenza migliore, soprattutto a coloro che sono affetti da cronicità”, ha evidenziato il direttore della Società della Salute Claudio Bartolini.

La Asl3 ringrazia la Pubblica Assistenza e la Misericordia Pescia che in questi mesi hanno collaborato per ospitare il servizio di guardia medica. Il nuovo numero di telefono per contattare i medici è 0572 460497.

[scritto da daniela ponticelli, mercoledì 5 novembre 2014 ore 14:30]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento