ANCORA CRIMINALITÀ A PRATO. OVATTONI: “LA NOSTRA CITTÀ È SOTTO SCACCO DELLA DELINQUENZA MA PER LA GIUNTA VA TUTTO BENE”

“Servono più controlli perché all’interno del territorio comunale pratese la situazione in tema di sicurezza è drammatica e alquanto preoccupante”

PRATO. Ancora un altro episodio criminoso, quello della rapina avvenuta in Piazza Mercatale nei confronti di un marocchino ad opera di un ivoriano — commenta Patrizia Ovattoni, consigliera d’opposizione.

A Prato — prosegue — la situazione è oramai fuori controllo tant’è che non è più sicuro nemmeno uscire di casa per fare una passeggiata in centro che si rischia di essere aggrediti.

Nonostante l’evidente situazione che sta profondamente affliggendo Prato — dice l’esponente politica — la Giunta Biffoni continua a rimanere nella piena indifferenza.

Ricordo che il comune, oltre ai poteri di ordinanza in materia di sicurezza urbana, dispone della Polizia Municipale che oggi svolge funzioni di polizia locale a 360° e che quindi rappresenta un efficace strumento in tema di sicurezza urbana a partire dallo spaccio di sostanze stupefacenti (considerato anche che possiede 2 cani antidroga) fino al contrasto dei reati predatori — conclude la nota di Patrizia Ovattoni.

Patrizia Ovattoni
Consigliere Comunale

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email