ANGELA MICAELLI BATTANI CI HA LASCIATO

«È stata, con suo marito Luciano Battani, la custode silenziosa dell’ospedale della Montagna, lasciato in eredità da Lorenzo Pacini»

luttoSAN MARCELLO-MONTAGNA. Stamani la Angela Micaelli Battani ci ha lasciato.

È stata, con suo marito Luciano Battani, la custode silenziosa dell’ospedale della Montagna, lasciato in eredità da Lorenzo Pacini.

In due volumi, usciti a dicembre dello scorso anno, ha voluto raccogliere documenti e testimonianze del suo ospedale, donandoli alla memoria della Montagna non solo per ricordare, ma anche come atto di speranza e incoraggiamento per affrontare il futuro.

Linee Future vuole ricordarla con queste parole tratte dalla sua lettera indirizzata alla memoria del benefattore Lorenzo Pacini che ha chiesto di veder pubblicate qui da noi.

“Vi devo salutare, il suono della campana mi giunge da Mammiano e l’ora della sera. La sera, preludio della notte, ma aurora di un nuovo giorno. Perché in questo domani, ci sia sempre certezza del domani, per queste verdi valli”.

Grazie.

Linee Future

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento