angeli del rispetto. BRESCI (LEGA): INUTILE SCARICARE LE COLPE ALTROVE

Il capogruppo della Lega interviene sulle recenti dichiarazioni del sindaco Francesco Puggelli
Gli angeli del rispetto al lavoro sul territorio dagli inizi di giugno

POGGIO A CAIANO. ­“Il Sindaco di Poggio a Caiano con l’introduzione degli angeli del rispetto — afferma la capogruppo Lega  Diletta Bresci  — ha voluto far intendere che si è dovuto arrangiare perché il ministero degli interni non gli ha dato risposte concrete. Io rimango sconcertata da certe parole”.

“Sono anni che i cittadini si lamentano degli schiamazzi notturni e dei furti, lamentele peraltro che avvenivano anche nella precedente amministrazione dove Puggelli era vicesindaco.

Ma improvvisamente come ogni amministrazione di sinistra che si rispetti, ci si accorge solo quando fa comodo dei problemi e altrettanto quando fa comodo le lamentele dei poggesi iniziano ad essere ascoltate.

La tutela dei cittadini è compito e responsabilità del sindaco e della giunta. Nel momento però in cui si accorgono di non essere in grado di onorare le responsabilità e i compiti che la popolazione ha loro affidato, la soluzione è quella  di scaricare le colpe altrove” conclude Bresci.

[Eliseo Ucci]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email