anmil. AMIANTO, LA SORVEGLIANZA GRATUITA A TUTELA DELLA SALUTE

I pistoiesi Alessandro Grassini e Daniele Manetti intervistati da Fabio Sebastiani su Radio Anmil

PISTOIA. [a.b.] Alessandro Grassini (presidente sezione Anmil Pistoia), Daniele Manetti (componente della commissione nazionale Anmil amianto e tumori professionali) e Max Mallegni (vicepresidente Anmil Toscana) sono stati recentemente intervistati da Radio Anmil da Fabio Sebastiani.

L’argomento della intervista: la sorveglianza gratuita dall’amianto e dalle sostanze cancerogene.

Una trasmissione che serve a capire e divulgare questo argomento, utile per i lavoratori e i pensionati che muoiono in silenzio e di cui la maggior parte anche senza una assistenza idonea.

“È  importante sottolineare e ribadire — scrive Daniele Manetti—  che è necessaria la sorveglianza sanitaria gratuita per l’amianto e le sostanze cancerogene per l’intera Toscana e per l’intero nostro paese. Infatti per ogni decesso per infortunio mortale ce ne sono almeno 10 per tumore professionale e la lunga latenza tra il tempo dell’esposizione alle sostanze cancerogene e la manifestazione delle patologie neoplastiche riduce l’impatto emotivo sull’opinione pubblica e la consapevolezza della drammaticità della situazione”.

I link per seguire l’intervista:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email