“ANNA FRANK” VENTO IN POPPA

Gli iscritti alle classi prime passano da 32 a 133
La scuola media "Anna Frank"
La media Anna Frank

PISTOIA. Continua, vento in poppa, l’avanzata della scuola secondaria di primo grado “Anna Frank”, sotto la guida di Paolo Biagioli e dalla sua collaboratrice Serafina Coglitore.

Appena tre anni fa, quando la scuola “Anna Frank” si è separata dalla “Marconi”, registrava un numero minimo di iscritti, circa 32 per la classe prima: oggi a iscrizioni fatte e finite, la media Anna Frank registra un significativo incremento, sono infatti 133 gli iscritti alle classi prime, in termini percentuali si tratta del 400%.

Un laboratorio dell’Anna Frank
Un laboratorio dell’Anna Frank

Nell’arco di questi pochi anni la scuola si è dotata di tecnologia d’avanguardia, ha lavagne interattive multimediali in tutte le aule, i laboratori sono stati potenziati e ulteriormente attrezzati, l’edificio ha un elevato grado di sicurezza rilevata e certificata ma, nondimeno, l’ottimo risultato conseguito dalla scuola è da attribuire al lavoro di squadra, alla proficua collaborazione tra docenti della primaria e secondaria, a seguito della fusione tra ex quarto circolo e scuola “Anna Frank”.

La nascita dell’istituto comprensivo Anna Frank-Carradori ha dato vita ad un bel progetto di continuità e la professionalità e l’impegno di tutte le componenti dell’istituto nei confronti dell’utenza sono stati premiati dal gradimento ricevuto.

Buon proseguimento dunque a tutti quelli che oggi godono di legittima soddisfazione e a tutte le scuole buon lavoro!

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento