anniversari. “GIUSTIZIA LENTA, GIUSTIZIA NEGATA”

A due anni dalla morte di Marco Pannella se ne parla oggi alle 18 nello splendido scenario dell'atrio del tribunale in piazza Duomo. Stamani l'ex deputato Rita Bernardini ha visitato il carcere di Pistoia
Rita Bernardini e Matteo Angeli al carcere di Santa Caterina in Brana

PISTOIA. In occasione del secondo anno dalla scomparsa di Marco Pannella e in occasione dell’evento “Giustizia lenta, giustizia negata” in programma questo pomeriggio alle ore 18 presso l’atrio del palazzo del Tribunale in piazza del Duomo a Pistoia, Rita Bernardini e Matteo Angeli del Partito Radicale hanno effettuato una visita presso la casa circondariale di Santa Caterina in Brana a Pistoia a fianco dei detenuti e degli agenti penitenziari.

Con loro anche l’avvocato pistoiese Elena Baldi. Per i radicali non è la prima volta. Già in passato (2011, 2012 insieme al leader radicale Marco Pannella e poi nel 2017) Rita Bernardini (membro coordinatore della Presidenza del Partito Radicale ed ex deputata) ha oltrepassato il portone del carcere pistoiese varie volte (anche a sorpresa) presentando interrogazioni parlamentari sulla situazione dei detenuti e del penitenziario.

L’invito

“Sulle carceri – è stato detto stamani — non possiamo permetterci di distrarsi e noi ci siamo e ci saremo sempre con i più deboli. Un carcere veramente umano, palestra, giardino interno con verde e soprattutto celle, minuscole, ma aperte. Un luogo che sconvolge e che dovrebbe esser visitato da tutti”.

L’incontro di questo pomeriggio è organizzato da Comune di Pistoia, Radio Radicale, Unione delle Camere Penali Italiane e Partito Radicale.

Partecipano: il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il presidente della Camera penale di Pistoia Andrea Niccolai, l’avvocato Elena Baldi, il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio comunale Lorenzo Galligani e Rita Bernardini, Giuseppe Rossodivita e Matteo Angioli del Partito Radicale .

[Andrea Balli]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento