ANSALDO BREDA. GAMBETTA VIANNA: «MORETTI FACCIA CHIAREZZA»

In Italia basta... battere i piedi
Ridereste anche voi…

FIRENZE. «Il silenzio di Moretti è davvero assordante. L’ad di Finmeccanica deve fare immediatamente chiarezza su AnsaldoBreda perché qui c’è soprattutto in gioco il futuro di tante famiglie». A chiederlo è il capogruppo di PT/Nuovo Centrodestra in Consiglio regionale, il pistoiese Antonio Gambetta Vianna per il quale «Pistoia non può assolutamente perdere il polo rappresentato dalla Breda e soprattutto i lavoratori dell’AnsaldoBreda devono sapere cosa aspetta loro. Moretti è favorevole alla sua vendita?».

L’esponente del Nuovo Centrodestra concorda con Jury Citera, segretario pistoiese della Fim Cisl. «Per rilanciare l’AnsaldoBreda è necessario che ci sia un piano di sviluppo serio del settore ferroviario italiano. Teoricamente in questo settore ci sarebbe molto da lavorare, ma bisogna capire quale sia la strategia di Finmeccanica. Moretti – conclude Gambetta Vianna – conosce bene il settore e quindi è necessario che faccia chiarezza il prima possibile. Non vorrei che sia in atto la dismissione del polo».

[comunicato gambetta vianna]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento