ANTONIO FRINTINO E IL SUO «LABYRINTHUS»

La copertina
La copertina

PISTOIA. L’amico Antonio Frintino presenta un suo volumetto dal titolo suggestivo di Labyrinthus e altri racconti (Mirabilia arte e memoria).

Lo farà lunedì 29 settembre alle 17:30 nell’Aula Magna della Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, in corso Gramsci 37 a Pistoia.

Il volumetto sarà presentato da Francesco Gaiffi e corredato da letture di Paolo Nesi e Anna Tereshchenko. Ci sarà un concerto con musiche eseguite dall’autore Paolo Zampini.

Le composizioni Aliant e Silk on skin (in prima assoluta) prendono spunto dai temi, dalle parole e dai tratti musicali presenti nei racconti dell’autore. Paolo Zampini al flauto, Elena Tereshchenko soprano e Antonia Fino mezzo soprano.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “ANTONIO FRINTINO E IL SUO «LABYRINTHUS»

Lascia un commento