ANVE PROMUOVE L’ECOEFFICIENZA E LE CERTIFICAZIONI AMBIENTALI NEL VIVAISMO

Presidente Marco Cappellini
Il Presidente Marco Cappellini

PISTOIA. Anve, Associazione Nazionale Vivaisti Esportatori, e l’ente di certificazione olandese Mps, Milieu Project Sierteelt, hanno siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione per sostenere le imprese vivaistiche che vogliono ottenere la più importante certificazione ambientale d’Europa.

Le certificazioni sono oramai una realtà imprescindibile per chi voglia essere competitivo sul mercato, in accordo con regole e parametri internazionali e soprattutto con il sentire collettivo sul rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema.

La certificazione Mps, infatti, si occupa di registrare e porre limiti ai consumi di fitofarmaci, fertilizzanti, acqua, gas, gasolio e energia elettrica, con l’obiettivo di diminuirne sempre di più l’utilizzo: ogni mese le aziende coinvolte forniscono all’ente olandese i dati necessari per stilare un punteggio e assegnare una classe, dove C è quella inferiore e A quella superiore.

L’impegno di Anve a diffondere la certificazione tra le aziende partner è l’ulteriore prova del reale e concreto interesse dell’associazione vivaistica a promuovere uno sviluppo sostenibile e ecocompatibile attraverso iniziative come questa che spronano e stimolano le imprese ad organizzare i processi produttivi sui criteri dell’ecoefficienza e del rispetto dell’ambiente.

ANVE logo_OKI benefici più importanti di queste certificazioni ambientali, infatti, non sono solo il miglioramento della salubrità dell’ambiente ma anche un vantaggio competitivo sui mercati internazionali dove le certificazioni diventano un requisito essenziale da possedere anche in fase di trattazione economica.

Entrando nel merito, l’accordo stabilisce che tutti i soci Anve riceveranno una riduzione del 10%, valida fino a dicembre 2017, sul costo della attestazione Mps Abc. Anve inoltre, fornirà il proprio personale per consulenze di primo livello, con un apposito info-desk attraverso il quale informerà sia i soci sia i non soci sulle opportunità e le questioni tecniche relative ai protocolli di certificazione Mps.

La consulenza specifica in nome e per conto dei partecipanti sarà possibile anche per coloro che sono già certificati o si trovano in fase di ri-certificazione. Mps è una realtà nata nel 1993 nella regione Westland dei Paesi Bassi da un gruppo di lavoro formato da coltivatori, esperti e ricercatori. L’ente, dopo aver ottenuto copertura a livello nazionale nel 1995, ha continuato a crescere fino ad oggi, arrivando attualmente ad operare in 55 paesi con circa 4000 aziende partecipanti.

Associazione Vivaisti Esportatori MPS-ABC“Il rispetto dell’ambiente è un valore già molto diffuso nel mondo del vivaismo. – dice Marco Cappellini, presidente dell’Anve – Con questo accordo vogliamo aiutare le imprese a valorizzare e riconoscere tutti gli investimenti fatti sull’ecosostenibilità, anche per dar loro un vantaggio sui mercati internazionali da sempre molto attenti a questo tipo di certificazioni”.

Anve è l’unica associazione nazionale dei vivaisti operante a livello nazionale e internazionale.

Anve, per quanto consapevole dell’importanza strategica dell’esportazione, non si rivolge solo ai Vivaisti Esportatori, ma opera a tutela degli interessi di tutti i vivaisti italiani.

Anve offre servizi di sostegno e di tutela ai vivaisti ed è un efficace strumento rappresentativo delle aziende vivaiste italiane per dialogare con le istituzioni nazionali ed estere. L’associazione è stata costituita su volere degli operatori del settore interessati ad avere accesso ad informazioni più specifiche e mirate sulla loro attività e a partecipare a tavoli di consultazione settoriali, tanto in Italia quanto in Europa, come anche oltre i confini dell’Ue.

[associazione nazionale vivaisti esportatori]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento