APERTO IL PARCHEGGIO GRATUITO ALL’OSPEDALE SAN JACOPO

Sono 146 posti ad accesso libero nello spazio adiacente a quello a pagamento

Il sopralluogo del sindaco Tomasi al parcheggio gratuito del San Jacopo

PISTOIA. Da ieri mattina, mercoledì 23 dicembre, è aperto il parcheggio gratuito all’ospedale San Jacopo. Ad annunciarlo è stato il sindaco Alessandro Tomasi durante la conferenza stampa di fine anno che si è svolta martedì nella sala Grandonio del Palazzo comunale. Si sono dunque conclusi i lavori, avviati a ottobre, per realizzare un’area di sosta gratuita con 146 posti, ricavata all’interno del parcheggio esistente.

È stato dunque attuato quanto previsto in una clausola dell’accordo tra enti locali e privati per la costruzione del nuovo ospedale. Una previsione che risale al 2005, ma che è rimasta inattuata per anni. Da ieri, invece, i cittadini possono usufruire di posti auto ad accesso libero nello spazio adiacente a quello a pagamento.

«Appena insediato ho voluto aprire il confronto con Asl e il gestore dei servizi ospedalieri Gesat, per realizzare questo accordo rimasto negli anni inattuato – ha spiegato il sindaco Tomasi –. Oggi il parcheggio è realtà: 146 posti auto ad accesso libero, come avrebbe dovuto essere fin dall’apertura dell’ospedale, nel 2013. Inoltre, per evitare soste selvagge, abbiamo delimitato la montagnola sterrata».

I lavori, attuati dall’Azienda Usl Toscana Centro e affidati al concessionario Sa.T sono iniziati il 26 ottobre scorso dopo una serie di inderogabili tappe burocratiche. Il progetto della Ausl, infatti, ha richiesto un passaggio in commissione urbanistica poiché l’area è sottoposta a vincolo paesaggistico.

Oltre al nulla osta della Soprintendenza, è stata necessaria una deroga al diritto di servitù da parte di Snam perché parte dei lavori interessavano anche una porzione di terreno che si trova sopra la rete del gas gestita, appunto, dalla società nazionale metanodotti.

Solo al termine di tutte queste procedure è stato possibile iniziare gli interventi che hanno permesso di avere a disposizione 146 posti auto gratuiti, di cui 3 per disabili e 2 stalli rosa per donne in stato di gravidanza e/o bambino.

Sono stati realizzati gli accessi di entrata e di uscita dal parcheggio, un’apposita delimitazione tra l’area a pagamento e quella gratuita, l’accesso pedonale di collegamento con l’ingresso dell’ospedale e una staccionata esterna tra la carreggiata e il perimetro del parcheggio per impedire la sosta dei mezzi su quella porzione di terreno sotto cui passano le tubature del gas.

È stata poi rifatta la segnaletica orizzontale e verticale.

Infine, il Comune ha provveduto a delimitare la collinetta sterrata, così da evitare soste improprie.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email