apertura esclusiva. “I TETTI DEL DUOMO”, IL NUOVO PERCORSO DI VISITA PROPOSTO DA ARTEMìA E PRATO CULTURA

Accesso esclusivo allo spazio interno tra i tetti della Cattedrale, si salirà direttamente fino alle volte e si potrà vedere l’interno del Duomo da un punto di vista assolutamente inedito

I Tetti del Duomo

PRATO. Quattro appuntamenti, per due fine settimana, riservati a piccoli gruppi, per il nuovo percorso promosso da ArteMìa e realizzato da Prato Cultura.

Dopo il grande successo riscosso dall’esclusivo percorso Cattedrale Segreta, inaugurato ormai nel lontano 2015 ed appuntamento fisso nel calendario di eventi (le visite si svolgono ogni terzo sabato del mese, in due orari: alle 10.00 ed alle 16.00), un nuovo straordinario percorso: I tetti del Duomo.

Entrando nel campanile del Duomo, al primo piano si trova una porta in legno: è da lì che inizia il nuovo percorso. Da qui si accede allo spazio interno tra i tetti della Cattedrale: si salirà così direttamente fino alla copertura delle volte e si vedranno le capriate lignee della copertura precedente.

Entrando così in questo spazio non solo si avrà la possibilità di vedere e capire come si presentava il Duomo prima dell’aggiunta del transetto, ma si potrà anche godere di una vista di questo dall’alto: sono presenti, infatti, delle piccole aperture da cui si ha una visuale assolutamente inedita e suggestiva della zona presbiteriale della Cattedrale di Santo Stefano. Si potrà vedere inoltre da dove viene montato lo stemma del Vescovo, collocato proprio al di sopra dell’altare maggiore.

Una novità assoluta, quattro appuntamenti esclusivi: sabato 25 settembre e domenica 26 settembre, sabato 2 ottobre e domenica 3 ottobre, due turni di visita, alle 14.30 ed alle 15.45.

L’accesso sarà limitato, i gruppi di visita saranno molto piccoli, sia per lo spazio di larghezza ridotta, sia per rispettare pienamente le normative di sicurezza vigenti.

Il costo della visita è di 20 euro a persona e la visita è preclusa ai minori di 12 anni ed i minorenni devono essere necessariamente accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci. Per partecipare è necessario essere in possesso di Green Pass in corso di validità.

La prenotazione, erogata da Prato Cultura, è sempre obbligatoria e si può fare tramite ArteMìa a questi recapiti: info@artemiaprato.it 340 51 01 749  (numero attivo dal martedì al venerdì: 9.00-15.00; il giovedì 9.00-18.00 ed il sabato 10.00-13.00). Per maggiori informazioni sulle visite è possibile consultare il sito www.artemiaprato.it oppure la pagina Facebook Artemia Prato.

[artemia prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email