APPRENDISTATO DUALE PER GLI STUDENTI DEL “DE FRANCESCHI PACINOTTI”

Concluso il secondo step di selezione degli studenti che inizieranno a lavorare studiando al De Franceschi Pacinotti. Gli studenti pistoiesi primi in Toscana a far parte del programma che permette di lavorare, assunti regolarmente, nelle classi terminali che portano a diploma

Studenti in laboratorio

PISTOIA. Il De Franceschi Pacinotti di Pistoia è stata la prima scuola in Toscana ad attivare l’apprendistato in Duale in compartecipazione dell’agenzia del lavoro ALI.

In questo ambito, nei giorni scorsi, si è svolto il secondo step di selezione degli studenti interessati al progetto. Il primo passaggio era stato caratterizzato dalla identificazione da parte dei Consigli di Classe degli studenti, con una media almeno di 7/10 complessiva, a cui sottoporre la proposta. In questa prima fase l’Istituto aveva individuato oltre 50 allievi.

Alla seconda fase hanno invece partecipato circa 30 studenti. Gli stessi sono stati sottoposti ad un test psicologico motivazionale che una volta elaborato ed analizzato dagli esperti dell’agenzia ALI è stato seguito da un colloquio individualizzato. Questo colloquio è stato diretto dalle responsabili dell’agenzia dott.sse Giulia Lenzi e Costanza Vuolato, il tutto sotto la supervisione della dirigente prof.ssa Concetta Saviello e del coordinatore del progetto prof. Riccardo Fagioli.

Questo colloquio è stato impostato e svolto proprio sulla falsariga di quello che gli stessi aspiranti lavoratori avranno nelle aziende destinatarie dell’apprendistato in Duale.

ALI e De Franceschi Pacinotti contano di riuscire, in questa prima fase pilota di poter includere in tale attività almeno 20 studenti delle prossime classi IV e V. Gli stessi allievi frequenteranno 20 ore presso l’Istituto e almeno 12 direttamente in azienda. Le ore in azienda, specificatamente incentrate sulle discipline professionalizzanti e le competenze trasversali, saranno regolarmente retribuite.

Ciascuno degli studenti giungerà così ad avere una retribuzione annua di almeno 7 mila euro netti con il versamento e l’accreditamento di tutti i contributi e oneri di legge. Per tutti gli apprendisti in Duale è obbligatorio poi giungere alla promozione se si desidera che questo percorso si protragga nel tempo oppure si trasformi in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

Il De Franceschi Pacinotti, dopo aver iniziato il progetto in questo anno scolastico, ha la ferma intenzione di proseguirne ed intensificarne contenuto e prospettiva anche per il 2021-22.

A tale scopo il gruppo di docenti che si impegneranno nel suo sviluppo e nel suo ampliamento lavoreranno affinché l’Istituto vada ad esplorare tutte le possibilità che la norma sull’Apprendistato Duale consente alle scuole professionali sia in autonomia che attraverso le collaborazioni con altre realtà.

Allo stesso tempo è sempre idea dell’Istituto di via Dalmazia e corso Gramsci attivare al proprio interno il percorso per essere accreditato quale agenzia di avviamento ed indirizzamento al lavoro secondo la legge quadro nazionale in materia.

[fagioli – de franceschi pacinotti]“

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email