APR-MAIC, UN AUTUNNO DI LICENZIAMENTI E DOLORI?

La sede di Apr-Maic Maria Assunta in Cielo
La sede di Apr-Maic Maria Assunta in Cielo

PISTOIA. Un’Apr-Bardelli/Maic Maria Assunta in Cielo sempre più ‘strizzate’ – si dice – dalla spending review e dai mutamenti epocali dovuti alla crisi che sta attraversando il Paese.

E lo sarebbero su tutti i versanti: a partire da quello dell’Asl 3, che – pare – stia per “riappropriarsi” dei non-autosufficienti finora consegnati alle cure dell’azienda di via San Biagio 102, ma che, d’ora in poi, sembra che saranno fatti rientrare nell’alveo della disgraziatissima SdS, Società della Salute Pistoiese. Soldi che se ne vanno, dunque. Altrove.

Di ristrettezze economiche dell’azienda di riabilitazione non è la prima volta che sentiamo parlare e che scriviamo: difficoltà di pagamenti ai professionisti dell’Apr/Maic e minacce di licenziamenti ce n’erano stati anche qualche tempo fa e noi lo avevamo scritto, nel silenzio generale di Pistoia.

Ora, però, sembra che alcune decisioni siano state davvero prese: 5 fisioterapisti sarebbero ormai con la valigia in mano. Una storia, questa, che si è consumata nell’ultimo – si mormora – burrascoso consiglio, durante il quale le liti interne non sarebbero mancate, con ribellioni anche vivaci e secessioni aventìniche – e il conseguente, mediato dimezzamento dei licenziamenti da 10 a 5. Per ora.

Ma non sembra finita qui. C’è un’altra voce ben più inquietante. Si sente parlare, anche, e piuttosto insistentemente, di un esposto-denuncia presentato dalla famiglia di un assistito che sarebbe stato – a quanto dicono – maltrattato all’interno della struttura.

La fonte – riservatissima – va anche oltre. Su questa ipotesi sarebbero pronte a testimoniare ben sei persone.

Tempi sempre più duri per questa discussissima azienda pistoiese laico-cattolica continuamente sostenuta da denaro dei contribuenti toscani?

Forse.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “APR-MAIC, UN AUTUNNO DI LICENZIAMENTI E DOLORI?

Lascia un commento