APRE LA PRIMA “BOTTEGA DELLA SALUTE”

Oreste Giurlani mostra come si gioca alle slot machines della ‘Bottega della Salute’
Oreste Giurlani mostra come si gioca alle slot machines della ‘Bottega della Salute’

PISTOIA. Con dei semplici dispositivi elettromedicali e una postazione di telemedicina è possibile misurarsi glicemia, pressione arteriosa, colesterolo, trigliceridi, sapere il proprio peso corporeo e fare anche l’elettrocardiogramma.

Poi, si inserisce nel computer la tessera sanitaria elettronica e il Pin e gli esami finiscono nella tua cartella clinica informatica. Anche da casa, in ogni momento, li potrai eventualmente consultare. Puoi anche fare la certificazione del ticket sanitario, ritirare i referti e gli esami di laboratorio.

Nella “Bottega della Salute”, inaugurata ieri alla Croce Rossa Italiana nella zona di Sant’Agostino, la prima della provincia di Pistoia, si possono richiedere anche informazioni generali su tanti servizi pubblici del territorio e ricevere assistenza per l’accesso ai servizi on line di Poste e Inps. Tutti i servizi sono erogati in forma gratuita.

Per il momento la prima “Bottega della Salute” pistoiese, tenuta a battesimo dal presidente di Uncem e presidente della Cri Oreste Giurlani e dal direttore generale della Ausl3 Roberto Abati , alla presenza dei numerosi volontari, funzionerà sperimentalmente. Poi potrà essere estesa ad altre realtà locali: principalmente quelle montane, dove questi innovativi servizi vanno incontro ai cittadini anche per fare arrivare le medicine.

Abati e Giurlani si stringono la mano
Abati e Giurlani si stringono la mano

Questo nuovo servizio, che Abati ha precisato, non è sostitutivo ma integrativo e potrà essere implementato con ulteriori iniziative a carattere sanitario, si rivolge a tutti i cittadini ma con un’attenzione particolare ai deboli, fragili e vulnerabili, come ad esempio gli anziani e le persone disabili.

Funziona come servizio polifunzionale e i volontari e i giovani del servizio civile, oppurtunamente formati, saranno sempre presenti per supportare gli utenti ed aiutarli nell’utilizzo dei nuovi sistemi informatici.

La “bottega della Salute” da oggi sarà pienamente operativa: aperta dalle ore 8 alle 18 dal lunedì al venerdì; il sabato dalle 8 alle 14.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “APRE LA PRIMA “BOTTEGA DELLA SALUTE”

Lascia un commento