apriti chiostro. “SCOPRENDO L’AFFRESCO”

Martedì 23 agosto appuntamento alla scoperta dell’arte dell’affresco in compagnia del pittore Franco Milani
La locandina
La locandina

VERNIO. Una serata all’insegna dell’arte. È quella che attende, al fresco del Casone dei Bardi, gli ospiti della rassegna estiva Apriti Chiostro promossa dal Comune di Vernio.

L’appuntamento è con Scoprendo l’affresco, martedì 23 agosto (ore 21), in compagnia dell’artista Franco Milani, allievo di Leonetto Tintori, che illustrerà i segreti e le modalità di realizzazione di un’opera attraverso questa tecnica.

Nel corso dell’iniziativa Milani avrà anche l’opportunità di raccontare la storia della nascita dell’affresco e la sua collaborazione con Tintori.

Vernio vanta una tradizione consolidata con questa particolare tecnica a cui si sono prestati, con risultati eccellenti, molti artisti del territorio: basti ricordare Bruno Saetti o Virgilio Mazzetti.

Attualmente proprio Franco Milani è l’esponente che meglio ha raccolto l’eredità dei maestri del passato. L’ingresso alla serata è libero.

FRANCO MILANI

Nato a Vernio nel 1940 mostra precocemente delle doti per il disegno ed è suo desiderio iscriversi alla scuola d’arte, l’ostruzionismo del padre lo porterà invece a fare il disegnatore tecnico nell’officina meccanica Becherini in Prato, anche se la pittura resterà la sua ambizione ed a questa che si dedicherà sul finire degli anni 60 a Firenze.

L’incontro con Emanuele Cavalli all’Accademia darà un’importante e significativa svolta nella pittura di Milani, importanti anche la Scuola Libera di Nudo sia la conoscenza con altri pittori quali Breddo, Annigoni, Goffredo, Tirinnazi e Faraoni.

Numerose le mostre personali e collettive fra Prato, Firenze, Genova, Lucca, Piacenza, Roma e altri luoghi apprezzato molto dalla critica e dagli storici dell’arte.

Nel 1980 l’incontro con Leonetto Tintori, altro fondamentale personaggio che influenzerà l’arte e la personalità di Milani, e l’ingresso nel suo laboratorio di Vainella.

Seguiranno anni in cui si dedicherà all’insegnamento della tecnica dell’affresco e della pittura murale ad allievi provenienti da tutto il mondo.

Attualmente vive e lavora nella sua casa tra i boschi e prati nei pressi di Vernio. Recentemente per il Comune di Vernio ha eseguito due drappi per il Palio di Cerreto Guidi, consegnati con una cerimonia il 22 luglio scorso.

[provincia prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento