ASCANIO MARRADI NUOVO DIRETTORE DI CONFESERCENTI PRATO

Carmignanese, 47 anni, laureato in Giurisprudenza ha ricoperto in Confesercenti il ruolo di coordinatore sindacale

Ascanio Marradi

PRATO. La Presidenza di Confesercenti di Prato, riunita nella giornata di ieri, ha eletto Ascanio Marradi Direttore generale dell’Associazione.

Carmignanese, 47 anni, laureato in Giurisprudenza ha ricoperto in Confesercenti il ruolo di coordinatore sindacale, è tuttora direttore dell’agenzia formativa Cescot Prato, è stato in passato membro di consigli di amministrazione di aziende nel settore bancario e dei rifiuti.

Il neo-direttore nel suo discorso di insediamento ha voluto ringraziare innanzitutto il Presidente Stefano Bonfanti e i colleghi per la fiducia riposta, dichiarando di accettare l’incarico con piacere, poiché la governance di Confesercenti Prato sarà esercitata insieme a persone di grande pregio, di riconosciuto rigore morale e professionalità, per le quali nutre la massima stima.

Ha ringraziato il Direttore uscente Gianna Rafanelli, per l’operato svolto in questi anni, che ha portato crescita e consolidamento e per averlo accompagnato nel suo percorso in Associazione.

Tra i progetti a breve termine fissati da Marradi: l’allargamento della base associativa; l’ampliamento del ventaglio di servizi a disposizione dei soci, anche attraverso la personalizzazione dei servizi dedicati ai soci appartenenti alle varie categorie di appartenenza; il presidio continuo e mirato del territorio, per rispondere prontamente alle esigenze delle imprese rappresentate ed estendere in modo significativo i rapporti istituzionali.

«Abbiamo potenzialità straordinarie» ha aggiunto Marradi, «dobbiamo metterle in campo coinvolgendo anche i commercianti che non aderiscono all’associazione su temi specifici, facendo sentir loro la nostra presenza e vicinanza, migliorando la capacità di farci conoscere, far comprendere le iniziative per le attività del commercio, del turismo e dei servizi, migliorando la nostra capacità di informazione e l’immagine della Confesercenti».

La prima grande novità sarà l’attivazione del servizio di Agenzia per il lavoro. Infatti la nostra agenzia formativa Cescot Prato si è accreditata presso la Regione Toscana come Agenzia lavoro e pertanto saremo in grado di offrire ai nostri associati anche il servizio di incrocio domanda – offerta di lavoro con selezione del personale da inserire in azienda. In un momento cosi delicato nell’ambito del mercato del lavoro dove si prevedono, purtroppo, un numero crescente di disoccupati, fornire un servizio del genere alle nostre aziende (soprattutto a quelle con alto tasso di lavoratori stagionali), rappresenta un salto di qualità notevole per essere sempre più vicino alle necessità delle aziende.

Ascanio Marradi ha poi concluso il suo intervento ricordando come “Confesercenti deve essere un moderno sindacato di imprese e sempre più dovrà dare opportunità alle imprenditrici e agli imprenditori che tutte le mattine intraprendono le loro attività e vanno avanti nonostante tutto”.

[confesercenti prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email