asd nuotatori. OTTIMO BILANCIO AL 40° “MUSSI-LOMBARDI-FEMIANO” DI MASSAROSA

Il terzo posto di Giulia Gabbrielleschi
Il terzo posto di Giulia Gabbrielleschi

PISTOIA. Per la prima volta, nel corso di una storia già ricca di soddisfazioni, la Asd Nuotatori pistoiesi torna con un bottino veramente importante dal Meeting “Mussi-Lombardi-Femiano”, giunto alla 40ª edizione e rappresentante anche il 12° Gp Italia, manifestazione svoltasi gli scorsi 18 e 19 novembre, di assoluto rilievo nazionale al fine delle selezioni per i prossimi mondiali.

Niccolò Bonacchi ha vinto i 100 metri dorso, distanziando nettamente anche l’olimpionico Simone Sabbioni, con un brillante 51,53, e si è piazzato al secondo posto, nei 50 metri dorso.

Giulia Gabbrielleschi ha ottenuto il terzo posto negli 800 metri stile libero, in 8’27,30. Il buon andamento delle gare è stato ulteriormente irrobustito dalla quinta posizione dell’olimpionica Alice Nesti, nei 200 metri stile libero, dalla quarta e quinta, nei 400 stile libero, rispettivamente di Giulia Gabbrielleschi e della stessa Alice Nesti nonché dalla presenza, nei 200 e 400 metri rana, del giovanissimo atleta Yari Venturi.

Massimiliano Lombardi, responsabile tecnico della squadra agonistica dei Nuotatori pistoiesi, ha commentato i risultati: “Niccolò è andato molto bene, nei 100 metri dorso, realizzando anche il suo record personale. Nei 50 dorso, purtroppo, ha commesso alcuni errori imputabili ad un eccesso di sicurezza che gli hanno sottratto la vittoria per 6 centesimi di secondo.

Podio per Niccolò Bonacchi
Podio per Niccolò Bonacchi

Giulia, con questo terzo posto negli 800 stile libero, in una gara che ha visto presenti tutte le migliori atlete nazionali, si è posta ai vertici italiani della specialità, nonostante abbia nuotato in vasca da 25 metri, a lei non perfettamente congeniale. Alice Nesti, quinta nei 200 stile libero, si è riconfermata saldamente nel lotto delle migliori sfiorando l’eccellenza che la portò alle olimpiadi. È molto positivo vedere un atleta già vincente che torna ad occupare il posto che le compete con buon prospettive per le prossime competizioni nazionali e internazionali.

Yari Venturi ha partecipato ai 200 e 400 metri rana. I tempi di ammissione sono stati molto selettivi. La presenza, a soli 17 anni, è un traguardo di tutto riguardo. Archiviato il meeting di Massarosa, ripartiremo immediatamente con gli allenamenti. In particolare, Giulia Gabbrielleschi, sarà a Roma, per due settimane, con la nazionale assoluta di fondo, quella che annovera, fra le sue componenti, Rachele Bruni detentrice di un fresco argento, nella maratona di 10 chilometri a Rio de Janeiro”.

[fedi – asd nuotatori]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento