assuefatti. LA FESTA PAESANA HA TUTTI I CRISMI?

Giugno Aglianese e sicurezza, ma nessuno risponde alle nostre domande
Luca Nesti ci pensa alla sicurezza del suo Giugno?

AGLIANA.  Prima di pubblicare queste note, abbiamo atteso che Luca Nesti provvedesse con una nota di smentita o di rassicurazione sulla nostra segnalazione di criticità correlate alla mancanza di provvedimenti atti a implementare la sicurezza dell’area del parco Pertini dove si tiene la street food del Giugno Aglianese.

Luca Nesti, responsabile dell’organizzazione, stimato cantante aglianese, sembra avere smesso di cantare, ma anche di parlare e preferisce il silenzio.

Si dice che anche lui, come tanti altri (molti responsabili di cooperative e molti altri legati al sistema della macchina comunale) siano preoccupati: con l’arrivo della nuova amministrazione, niente più deroghe o fette di “prosciutto sugli occhi” e basta sperperi. Si apre la stagione del rispetto e della trasparenza?

Panem et circenses: lo street food

Nesti non avrà da spendere neanche il francobollo, la mail è a costo “0”; ma non ci ha scritto: e dunque ci autorizza a ritenere che le così preoccupanti incongruenze sulla sicurezza, denunciate sulla mancanza del rispetto delle misure di prevenzione della amata manifestazione “panem & circenses” siano fondate o corrette.

Un recente episodio di cronaca avvenuto a Gela, ci ha impegnato a fare un raffronto sulla presenza diffusa di apparecchi alimentati a gas degli ambulanti: una bombola difettosa è deflagrata con un drammatico coinvolgimento di una ventina di persone.

Ma l’Italia è nota per la tradizionale reticenza, quella che fa sì che fino a che non “arrivi al morto” (ponte Morandi è l’esempio da scuola, ma Agliana ha avuto per tre anni il Ponte autostradale di via Matteotti pericolante) niente serva a far ripristinare – nelle lacrime e nel rimpallo delle responsabilità – il rispetto dei regolamenti e delle leggi.

Alessandro Romiti
[alessandroromiti@linealibera.info]


Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email