auguri 2017. UN ALTRO ANNO DA PERFETTO TIRO DELLA CINGHIA

«Buongiorno a tutti. Compresi i piddini che votano “Rossi il socialista”, meglio definibile…»
La spesa della Coop di Agliana
2017. La spesa della Coop di Agliana

PISTOIA. La spesa che ho fatto stamattina alla Coop di Agliana è quella che potete vedere nella foto.

Mancano, per la verità, due barrette biologiche: ma una soddisfazione potrò togliermela, visto che vivo in una semplicità e in una misura più francescane di quelle di Francesco-Bergoglio?

Eppure quelle due barrette costano la bellezza di 3,56 € il che, tradotto nelle maledette lire che Mortadella-Prodi ci fece ingoiare a 1.936,27/€, porterebbe a ben 5.808,81 £.

Se un affare così ve lo avessero proposto prima dell’euro, vi sareste incazzati come delle belve: e a ragione.

Oggi nessuno (tranne me e pochi altri trapassati) ci fa più caso: perché 3, 56 è una bischerata, come numero. Del resto un caffè costa un euro con appena tre chicchi tre dentro la tazzina. E in alcuni bar anche 3,10 se non 20 (centesimi). E vai col tango!

E lo scontrino...
E lo scontrino…

Come è possibile vedere, nella spesa non c’è carne né pesce. C’è una misera bottiglia di vino da 1,09 € (è fatto con le bustine…) e laddove leggete in lista salmone e/o altro di tal genere, siamo dinanzi a due o tre scatolette per i miei due gatti mangioni.

Il tutto a “soli” 39,91 €: il che vuol dire 77.276,5357 £. E domani l’operazione dovrà essere ripetuta più o meno agli stessi valore e valuta. Chiaro?

Dunque ecco le domande:

  1. vi piace l’€uropa e la globalizzazione?
  2. vi sono piaciuti i governi che si sono succeduti da Di Pietro in poi?
  3. siete soddisfatti di chi voleva infinocchiarvi con una riforma della Costituzione dopo aver salvato Banca Etruria e – oggi – Monte dei Paschi di Siena a carico delle vostre tasche (più di 100 € di nuove tasse a testa, neonati compresi – rileggetevi i pezzi di Massimo Scalas su questo giornale che sta sui coglioni a tutti i bempensanti del Pd), senza aver preso nessuna misura strutturale in grado di ridare ossigeno a questo stato di parlamenti, governi e presidenti della repubblica illeciti?

Questo disastro lo capirebbe chiunque: perfino un ipotetico editore senza tipografia di Pistoia, normodotato, che abbia una cultura media da Wikipedia e che possa essere vissuto pubblicando «a pago» o sulle spalle di enti pubblici e fondazioni senza mai alcun rischio di capitale proprio.

A meno, ovviamente, che non votasse Pd: perché in tal caso, grazie al credo democratico, quel suo voto sarebbe ciò che gli Permetterebbe di Durare inossidabile.

Buongiorno a tutti. Compresi i piddini – e le loro massaie – che votano “Rossi il socialista”, meglio definibile anche come Jack lo squartatore.

Della sanità toscana, ovviamente.

[Edoardo Bianchini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento