AUGURI A TUTTI, PISTOIA!

00-loppa-bracco-auguri_
Auguri speciali su sfondo nero ai pistoiesi e oltre…

PISTOIA. Il Direttore mi ha concesso di poter fare gli auguri natalizi “ad libitum”, con un solo limite: la continenza verbale. Ho promesso e manterrò la parola.

Auguri di buon Natale e di felice anno nuovo, da ora in poi solo auguri, al προξενητής (prossenèta) pistoiese, in generale, che a Licio Gelli, Maestro Venerabile della P2 ha chiesto favori e piaceri ma che si è ben guardato dall’intervenire al suo funerale.

Tu scendi dalle stelle, o Signore, a differenza di altri che vivono nella melma che, debitamente trattata, diventa fertilizzante: Pci e Dc, cioè Pd. Miserere.

Auguri al Sindaco Bertinelli affinché trovi sotto l’albero un lavoro decoroso o quanto meno simile ai lavori socialmente utili, per poter rendersi auto-edotto del “nulla” che ha prodotto e dei danni che il suo successore troverà in cassaforte.

Auguri a S.E. Monsignor Vescovo perché, come gli avevamo già preannunciato, il lavoro di pulizia da effettuare in Curia è enorme e, noi speriamo, alla sua portata.

Auguri a tutti i ruffiani/e, mezzani/e , se invecchiati e non consapevoli delle loro grazie non più richieste, pensano ancora di poter “dare” per “ricevere”, ritenendo che la chirurgia estetica possa fare ancora miracoli su corpi offerti e non più nemmeno guardabili. Come una vecchia ciabatta con i buchi nelle suole.

Auguri a tutti i democristiani costretti a vivere nelle catacombe del Pd in attesa di essere scaraventati nell’arena sacrificale dai loro stessi confratelli.

Auguri particolari ai leoni pronti a “papparsi” i nuovi apostoli catto-comunisti senza comprendere che le ossa nell’arena saranno le loro: pensavano di avere a che fare con comunisti veri e non con Pd 2.0!

Auguri soprattutto a chi non fa auguri a nessuno perché ha compreso che non è più il tempo di auguri: è tempo di prepararsi, ciascuno al suo finale e ciascuno in relazione a ciò che vuole, pretende, desidera, ambisce, persegue, anela.

Per il momento, se non vi spiace, ho ottemperato all’ordine della continenza verbale che mi è stato imposta: gli auguri al Presidente Caripit meritano qualche riga in più e non a lui solo.

Lo farò, quando sarò veramente “continente”.

[Felice De Matteis]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “AUGURI A TUTTI, PISTOIA!

  1. Auguri a lei Felice…che con la sua “penna” all’acido solforico corrode le certezze del “buon senso comune” e prepariamoci tutti: come la vicenda Boschi dimostra, nel 2016 ci sarà la definitiva fusione tra Forza Italia e il PD.
    Massimo Scalas

Lascia un commento