AUTOLINEE TOSCANE. EMERGENZA COVID: SERVIZIO E RIDUZIONI PREVISTE PER GIOVEDÌ 13 GENNAIO

Il programma di Autolinee Toscane per la giornata di domani, quando saranno previste 684 assenze tra gli autisti

Autolinee toscane

PISTOIA — PRATO. Anche per la giornata di domani, giovedì 13 gennaio 2022, a causa di malattie e quarantene legate al Covid che stanno interessando anche molti conducenti, sono previste riduzioni ai servizi urbani ed extraurbani di Autolinee Toscane in tutto il territorio regionale.

In questo momento sono 684 le assenze causate, direttamente o indirettamente, dalla Pandemia Covid-19. Nel Dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 130 autisti, di cui 60 a Siena, 39 a Grosseto, 23 ad Arezzo e 8 a Piombino. Nel Dipartimento Nord, 171 autisti assenti causa malattie-infortuni-covid: gli autisti assenti a Massa Carrara sono 25, 47 a Lucca, 50 Pisa e 46 a Livorno. Per il Dipartimento Centro sono 383 gli autisti assenti: 280 a Firenze (tra servizio urbano ed extraurbano), 45 a Pistoia e 58 tra Prato ed Empoli.

Autolinee Toscane sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari.

Di seguito l’elenco delle criticità previste, nelle province di Pistoia, Empoli e Prato suddivise per servizio. Tutto ciò al netto di altri possibili disagi, derivanti da altri autisti in malattia o finiti in quarantena, nel frattempo, che al momento non sono preventivabili. Pertanto, Autolinee Toscane invita a consultare il proprio sito (https://www.at-bus.it/it/) e i propri canali social per essere costantemente aggiornati sui servizi.

PISTOIA – SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Il servizio di Pistoia, nell’area urbana, sarà pressoché regolare anche se subirà una riduzione di corse sulla linea M nella fascia oraria 6.30-8.00.

EMPOLI- SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

Il servizio sarà pressoché regolare, con qualche corsa saltata a causa di un turno saltato. Si coprono comunque le corse scolastiche e si distribuiscono le soppressioni sulle linee urbane a frequenza.

PRATO- SERVIZI URBANI ED EXTRAURBANI

A partire da domani, giovedì 13 gennaio, e fino a cessate esigenze, il servizio è stato rimodulato con la soppressione e modifiche di alcune corse delle seguenti linee:

LAM MT azzurra PO-FI (Extraurbano): Da lunedì al venerdì sono soppresse le corse in partenza da Prato alle ore 6:25, 8:45; 11:00; 13:30; 15:30; 18:30. Sempre da lunedì al venerdì sono soppresse le corse in partenza da Firenze alle 7:15; 9:45; 12:00; 14:30; 16:15; 19:30. Il Sabato invece saranno soppresse le corse in partenza da Prato alle 7:15; 10.00; 12:45 e quelle in partenza da Firenze alle 8:30; 10:45; 13:30.

LAM blu (urbana): Dal lunedì al sabato saranno soppresse 45 corse durante tutto l’arco della giornata, tra le 5:30 e le 20:30.

LAM rossa (urbana): Dal lunedì al sabato saranno soppresse 11 corse tra le 13:00 e le 19:30.

Linea 10 (urbana): Da lunedì al sabato saranno sempre garantite le partenze da Iolo per l’Ospedale e Maliseti con partenza da Iolo alle 6:20; 7:18; 7:20 (Sab); 8:20; 9:20; 10:20; 11:20; 12:20; 13:20; 13:50 (sab); 14:50; 15:50; 16:50; 17:50; 18:50; 19:50. Da Maliseti garantite le corse in partenza alle 6:45; 7:45; 8:45; 9:45; 10:45; 11:45; 12:45; 13:45; 14:15 (sab); 15:15; 16:15; 17:15; 18:15; 19:15; 20:15. Invariati invece gli orari delle corse del servizio festivo.

Tutte le informazioni sulle linee soppresse e garantite saranno presenti anche con avvisi specifici alle relative fermate.

[autolinee toscane]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email