BANCA ALTA TOSCANA, ALBERTO BANCI CONFERMATO PRESIDENTE

L’assemblea dei soci ha approvato il bilancio 2021, chiuso con un utile netto di 3 milioni di euro e ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione, che resterà in carica per i prossimi 3 anni

Alberto Banci

QUARRATA. L’assemblea dei soci di Banca Alta Toscana ha approvato il bilancio 2021 chiuso con un utile netto superiore ai 3 milioni di euro, che è stato per la maggior parte, 2.833.342 euro, destinato all’ulteriore consolidamento del patrimonio; per 100.000 euro indirizzato ai fini di beneficenza e mutualità e per 90.721 euro assegnato al fondo mutualistico per la promozione e sviluppo della cooperazione. L’assemblea, che si è svolta senza la partecipazione fisica dei soci — i quali hanno esercitato i propri diritti di voto conferendo la delega al rappresentante designato dalla Banca — ha anche proceduto al rinnovo delle cariche sociali.

Il consiglio di amministrazione, che resterà in carica per i prossimi 3 anni, è passato da 11 a 9 componenti, con l’incremento della presenza di genere femminile. Riconfermato nell’incarico di presidente Alberto Banci, alla guida di Banca Alta Toscana dal 2019; i vicepresidenti sono Alessandro Pratesi, vicario, e Stefano Brizzi.

Gli altri consiglieri di amministrazione sono: Sandra Bongi, Martina Giovannelli, Francesco Leporatti, Michele Marinozzi, Massimo Meoni e Silvia Nesti.

I componenti del collegio sindacale eletti sono Paolo Sala (presidente), Ivana Baronti e Paolo Biancalani.

“Siamo rammaricati di non aver potuto anche quest’anno svolgere in presenza l’assemblea. Tutto il Consiglio di Banca Alta Toscana ne è dispiaciuto perché in una cooperativa l’incontro con i soci è fondamentale e dovrebbe essere la norma.

Speriamo che la pandemia sparisca definitivamente e si torni alle abitudini consuete” — ha detto il presidente Alberto Banci, soddisfatto per il bilancio 2021, i cui numeri sono valsi l’inserimento di Banca Alta Toscana nella Classe A, la prima fascia di ranking delle banche di credito cooperativo di Iccrea.

La Banca Alta Toscana di Vignole

“Il 2021 è stato un anno positivo in cui l’istituto ha continuato a supportare l’economia locale, famiglie e imprese, nello sforzo di superare i mesi più difficili della pandemia – afferma Alberto Banci — I dati complessivi sono molto rassicuranti: la Banca ha eseguito ingenti accantonamenti prudenziali richiesti dalla capogruppo e, in forza degli utili conseguiti, vede crescere i fondi propri a 94,6 milioni di euro; in forte aumento anche il CET 1, un indice importantissimo, che si è attestato al 20,85%.

Il bilancio è positivo anche per quello che la Banca Cooperativa ha fatto in ambito sociale. Nel corso dell’anno abbiamo confermato i contributi alle associazioni locali e ripetuto l’iniziativa straordinaria in favore degli ospedali di Pistoia, Prato ed Empoli, donando 80.000 euro per l’acquisto di macchinari utili nella lotta al Covid e ad altre patologie.

Abbiamo inoltre contribuito alla campagna di immunizzazione, mettendo gratuitamente a disposizione della Asl Toscana Centro il nostro Forum quale hub vaccinale, all’interno del quale in tre mesi sono state somministrate oltre 10.000 dosi. Il servizio ai territori è stato potenziato con l’inaugurazione di due bancomat/ATM evoluti installati a Prunetta, sulla montagna pistoiese, e in centro a Prato, entrambe iniziative richieste e molto apprezzate dalla cittadinanza. Sono azioni di una banca che da sempre coopera con le comunità locali per lo sviluppo economico e sociale dei territori in cui è presente”.

Il presidente Banci ha inoltre ringraziato i consiglieri che hanno lasciato l’incarico: Riccardo Andreini, Franco Benesperi e Stefano Gaggini ed il sindaco revisore Paolo Cerboni.

“Con il costante impegno, la dedizione e le capacità dimostrate negli anni di “servizio” hanno contribuito fortemente allo sviluppo della Banca durante il loro mandato” ha detto Banci.

[zona — headline]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email