BANCA DI PESCIA, PRESENTAZIONE DEL VOLUME “VALDINIEVOLE STUDI STORICI”

Sabato 21 gennaio alle 16
Valdinievole Studi Storici
Valdinievole Studi Storici

PESCIA. Sabato 21 gennaio alle 16, nella sala conferenze della Banca di Pescia (via Alberghi, 26) sarà presentato dal professor Alessandro Merlo dell’Università di Firenze il numero 15 (anno 2016) della Rivista Valdinievole Studi Storici.

Il nuovo numero della rivista è il frutto del lavoro di ricerca di studiosi della storia della Valdinievole, in particolare del territorio pesciatino. La rivista consta di 126 pagine e raccoglie i seguenti articoli: Gaia Lavoratti, Le origini di Pescia.

La genesi di una struttura urbana complessa; Claudia Massi, Palazzo Galeotti a Pescia: da dimora signorile a sede istituzionale; Matteo Ogliari, La società civile in guerra. Associazioni e comitati pesciatini allo scoppio del conflitto; Riccardo Maffei, La guerra partigiana a Pescia e l’azione del Settore sud dell’XI zona.

Conclude il volume l’articolo del professore Amleto Spicciani, monsignor Giovanni Benini vescovo di Pescia (1855-1896). Aspetti del suo episcopato nei primi anni del regno d’Italia. Si tratta della pubblicazione di una importantissima, quanto inedita, raccolta di lettere scritte dal vescovo pesciatino monsignor Giovanni Benini destinate a vari esponenti politici del Regno d’Italia e a numerosi ecclesiastici toscani. Dalle lettere si potrà ottenere uno spaccato dei difficili rapporti tra Stato e Chiesa all’indomani dell’Unità nazionale. Il libro si conclude con le recensioni librarie curate da Maria Camilla Pagnini e con l’elenco delle attività svolte dalla sezione nel periodo compreso tra il 2012 al 2016.

Il dottor Dario Donatini, direttore della sezione, ci comunica quanto segue: «si è ormai concluso il primo quinquennio del mio mandato alla guida della sezione Pescia-Montecarlo/Valdinievole dell’Istituto Storico Lucchese. La sezione ha realizzato in questi ultimi anni numerose iniziative culturali e ha prodotto un buon numero di volumi a carattere storico.

Tra questi spicca senza dubbio la pubblicazione della rivista Valdinievole Studi Storici, giunta oggi al quindicesimo numero. Entro l’anno sarà inoltre pubblicata una nuova rivista sulla storia della Valleriana. L’incessante opera di ricerca storica è resa possibile grazie all’efficace coordinamento del consiglio direttivo della sezione, del quale fanno parte studiosi di alto profilo e che ringrazio di cuore. Ma gli studi sono resi possibili soprattutto grazie al sostegno dei soci sostenitori.

Colgo dunque l’occasione per indicare le modalità di iscrizione per l’anno 2017 all’Istituto Storico Lucchese. Intestare un bollettino postale ad Istituto Storico Lucchese “Sez. Pescia-Montecarlo/Valdinievole” c.c.p. 13092556, importo 20 euro. Causale: Iscrizione anno 2017 all’Istituto Storico Lucchese (sez. Pescia-Montecarlo/Valdinievole)».

Copertina Rivista n. 15

21Gennaio2017ValdinievoleStudiStorici

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento