BANCA ETRURIA: E IN VALDINIEVOLE?

Movimento 5 Stelle Valdinievole
Movimento 5 Stelle Valdinievole

MONSUMMANO. Caso Banca Etruria, come stanno le cose in Valdinievole?

In programma per venerdì prossimo, 15 aprile, un incontro con il Movimento 5 Stelle a Monsummano Terme, alla Bottega del Caffè, in piazza del Popolo 239.

Il tema centrale della serata riguarda la situazione attuale di quei risparmiatori che hanno investito (e perso) i loro soldi in Banca Etruria, quali sono gli accadimenti che hanno portato al tracollo delle quattro banche coinvolte, quali sono le azioni che i piccoli risparmiatori possono mettere in campo ed in generale quale sia l’attuale situazione bancaria italiana.

In Valdinievole operano due filiali della Banca Etruria (l’unica delle 4 coinvolte presente in Valdinievole) e sebbene non esistano delle stime precise per ogni filiale (sono informazioni segretate), un bilancio approssimativo parla di 5.500 obbligazionisti coinvolti con una perdita media intorno ai 30/35 mila euro a persona.

“La cosa che vorrei sottolineare – afferma Alessandro Giannoni, coordinatore dell’associazione Vittime del Salvabanche – è l’assoluta omertà che circonda tutta la vicenda: al momento in Valdinievole sono uscite allo scoperto soltanto 4 persone. L’incontro di venerdì è organizzato anche e soprattutto per coloro che si sono trovati coinvolti in questa vicenda e vogliono saperne di più. Vorrei ringraziare il Movimento 5 Stelle perché è stata l’unica forza politica a occuparsi della questione”.

Presenti quattro esponenti del Movimento 5 Stelle nazionale e regionale: Laura Bottici (portavoce al Senato, questore del Senato e membro permanente della commissione Finanza e Tesoro), Alfonso Bonafede (portavoce alla Camera e vicepresidente della commissione Giustizia), Giacomo Giannarelli (portavoce in Consiglio regionale e presidente della commissione Ambiente), Andrea Quartini (portavoce in Consiglio regionale e membro della commissione Sanità e Politiche Sociali); oltre a loro, sarà presente anche lo stesso Alessandro Giannoni insieme ad una rappresentanza dell’associazione delle Vittime del Salvabanche.

  • MoVimento 5 Stelle Monsummano Terme
  • MoVimento 5 Stelle Pieve a Nievole
  • MoVimento 5 Stelle Montecatini Terme
  • MoVimento 5 Stelle Buggiano
  • MoVimento 5 Stelle Lamporecchio

[movimento 5 stelle valdinievole]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento