bando prius. BIFFONI A PALAZZO CHIGI

Stamani a Roma alla Presidenza del Consiglio dei Ministri firmata la convenzione per un finanziamento di 10,5 milioni
Roma. Palazzo Chigi, la firma della convenzione

PRATO. Il sindaco Matteo Biffoni ha firmato stamani a Roma alla Presidenza del Consiglio dei ministri la Convenzione per l’erogazione al comune di Prato del finanziamento di 10 milioni e 574.000 euro del Bando Prius del Governo, il Programma per la Riqualificazione Urbana e la Sicurezza della periferia prossima alle mura del centro storico.

Alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e del sottosegretario Maria Elena Boschi i sindaci dei Comuni finanziati con la prima tranche di investimenti – 24 in tutta Italia – hanno siglato la convenzione per gli interventi.

Il progetto presentato dal Comune di Prato, ammesso al programma straordinario di intervento statale, interviene su tre nodi principali: Stazione del Serraglio, Parco Fluviale, piazza Mercatale e piazza San Marco, con lo scopo di metterle in relazione con il resto della città e del centro storico.

Il progetto, del valore complessivo di 24.725.281 euro, intende riqualificare l’intera area attraverso la ristrutturazione delle piazze, la rifunzionalizzazione dei luoghi pubblici, il potenziamento dell’offerta dei servizi di interesse pubblico.

Roma. La stretta di mano tra il Sindaco e il Presidente Gentiloni

Cuore dell’intervento sono la Ristrutturazione di Palazzo Pacchiani e dell’asilo notturno, la riqualificazione del Bastione delle Forche e della Palazzina ottocentesca e la realizzazione del Parco Fluviale lungo il Bisenzio Riversibility.

Per la gestione dell’Asilo Notturno l’Associazione “Giorgio la Pira” compartecipa alla realizzazione del progetto sostenendo i costi necessari per la sorveglianza notturna della struttura per tre anni, pari a 160mila euro. Anche per il Bastione delle Forche c’è stato il cofinanziamento privato da parte di Esselunga per 180mila euro.

La città di Prato è stata finanziata insieme ad altre 24 città italiane: “Sono orgoglioso della qualità di questo progetto che ci ha permesso di intercettare subito risorse importanti per dare un nuovo volto a una parte importante della nostra città.

La riqualificazione urbana è fondamentale per dare nuova vita agli spazi pubblici, rendere pienamente fruibili da parte dei cittadini aree bellissime ma spesso trascurate — ha sottolineato il sindaco Matteo Biffoni —. Una città più bella, più vissuta è anche una città più sicura. Prato con questo intervento riesce a dare risposte concrete da subito”.

[comune prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento