BARDELLI (FDI-AN): «SULLE BARRIERE FONOASSORBENTI POCA INFORMAZIONE»

Elena BardelliSERRAVALLE. Elena Bardelli, consigliera comunale Fdi-An, scrive:

“Prendiamo atto, in base alla risposta orale dell’Assessore Santucci alla interrogazione sulle barriere fonoassorbenti autostradali in località Masotti da noi presentata, che la causa ostativa alla loro costruzione, prevista entro il 2013, risulta la progettazione della terza corsia autostradale nel tratto Pistoia-Montecatini e che, nonostante tutto, l’Amministrazione Comunale in questi anni non ha mai interrotto i rapporti con Società Autostrade per chiederne la realizzazione.

Abbiamo fatto notare però che la comunicazione con la cittadinanza in merito alla questione è stata piuttosto carente e che a nostro avviso il concetto di trasparenza include, oltre alla volontà di agire alla luce del sole, anche l’informazione e la documentazione dell’agire politico e amministrativo: gli abitanti di Masotti hanno tutto il diritto di conoscere i passi che l’Amministrazione ha compiuto e intende compiere per arrivare all’obiettivo prefissato. Inoltre l’Assessore ci è sembrato solo troppo soddisfatto di quello che finora ha fatto, cioè aver inviato semplicemente dei solleciti a Società Autostrade.

Adesso l’intenzione si deve tradurre in qualcosa di concreto. Non bastano secondo noi sollecitazioni scritte, che fino ad ora non hanno ottenuto niente: occorrono strategie precise di azione, condivise con i residenti, che hanno già fatto una parte importante denunciando a suo tempo il disagio dell’inquinamento acustico e mobilitandosi di conseguenza. Adesso la loro parte la devono fare nelle sedi opportune la Giunta e soprattutto il Sindaco, a cui la normativa attribuisce, in quanto primo cittadino, la responsabilità della salute pubblica.

Quando c’è la volontà dichiarata, un’ Amministrazione deve saper trovare la strada e le modalità adeguate per difendere gli interessi e i diritti della sua cittadinanza.

Ci aspettiamo anche una informazione puntuale su tutto ciò che viene tentato e realizzato mediante il sito dell’Ente o interventi pubblici, poiché ogni problema o questione interessa sempre non solo un piccolo gruppo di persone ma tutta la popolazione. Dalla parte dei cittadini, nelle loro richieste giuste e legittime, ci si schiera con i fatti e non solo a parole! È l’ora che questa Amministrazione lo dimostri e smetta di nascondersi dietro la maschera di promesse vane”.

Elena Bardelli, Consigliere Fdi-An Serravalle

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento