basket. DINAMO SASSARI VINCE AL SUPPLEMENTARE

Espugnato il Palacarrara. Un'altra sconfitta per l'Oriora

 

1

PISTOIA. Sembrava una partita già vinta, tra varie difficoltà, ma la vittoria sembrava a portata di mano.

La Dinamo Sassari espugna il Palacarrara e si impone dopo l’overtime con il risultato di 90-82.

Oriora aveva bisogno di questa vittoria, e per tre quarti della partita pareva che si potesse concretizzare il successo sulla squadra del Banco di Sardegna, ma complici una serie di errori in attacco, che inevitabilmente i sardi trasformavano in controazioni che terminavano con canestri e la poca lucidità dei minuti finali, aggiungiamo magari un fallo antisportivo non fischiato in favore della Oriora e la sconfitta si è concretizzata.

Coach Ramagli dice in conferenza stampa che da qualche parte questa squadra deve cominciare a vincere, e oggi doveva essere una di quelle volte.

Ma non è andata così. I sardi trascinati da Pierre e Thomas hanno messo sotto la squadra di capitan Della Rosa, che è uscita sconfitta ma tra gli applausi dei tifosi rimasti per incoraggiare chi in campo aveva dato l’anima, pur, ricordiamolo, con imperdonabili amnesie di gioco, e gli errori si pagano.

Così è stato, e Pozzecco, allenatore dei sardi,che per tre quarti di partita pareva in apnea, tira un sospiro di sollievo e dopo il regular time (78-78) conquista l’overtime con i suoi ragazzi che vincono per 90-82.

[Gianluca Risi]

 

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email