basket. L’ORIORA CONTRO SASSARI PERDE A TESTA ALTA

1

PISTOIA. Cominciamo dalla fine: 78-70 per Banco di Sardegna Sassari, ma i ragazzi di Pistoia escono tra gli applausi del pubblico che non ha riempito il palaCarrara ma sicuramente si è divertito ed ha visto Petteway e compagni lottare su ogni pallone, su ogni rimbalzo (quasi).

In sala stampa coach Pozzecc o(una vera star che prima della gara è stato fermato da tutti, per saluti, selfie ed autografi, e lui ha avuto tempo per tutti, comprese due carezze per un bimbo che si era leggermente infortunato sugli spalti pur di provare a salutare l’allenatore dei sardi), ha dichiarato che dalla partita nessuna delle due squadre è uscita sconfitta, un bel modo di elogiare gli avversari, segno che vincere la gara non è stato così facile.

Il primo quarto si è chiuso su 15-20, con una Dinamo Sassari più cinica dei padroni di casa, che però nel secondo periodo sono riusciti a riacciuffare la partita e chiudere metà gara sul 39-32.

Terzo quarto che vede Sassari sbagliare molto ma anche centrare diverse bombe da tre punti che portano il risultato sul 55-52 in favore dei sardi.

2

Alla ripresa dell’ultimo quarto Oriora centra subito una tripla illudendo un pò i tifosi, poi dopo un pò di errori da entrambe le parti, ma con alcuni rovesciamenti di fronte dove Pistoia non è riuscita ad essere cinica e fredda, perdendo così la possibilità di riagganciare il risultato, Dinamo Sassari ha trovato anche quei tiri che ti segano le gambe, allungando e concedendo poco ai padroni di casa.

Petteway a 1’20 dalla fine tiene vive le speranze del palazzetto di viale Fermi, ma contro Sassari sarebbe servita anche un pizzico di fortuna in più, e così finisce 78 -70, ma come abbiamo detto all’inizio, Della Rosa, Landi, D’Ercole e tutti gli altri sono usciti tra gli applausi del pubblico, che ha digerito un pò meglio la sconfitta contro Sassari.

I ragazzi ci hanno provato fino in fondo.

Gianluca Risi

[gianlucarisi@linealibera.info]

3

4

5

6

7

8

9

10

11

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email