basket. ORIORA …ERA ORA

Oriora-Openjobmetis finisce 71 — 65

 

Una azione della partita

PISTOIA. Al Pala Carrara va in scena una sfida combattuta, col pubblico di casa molto nervoso. La curva del tifosi accesi inizialmente espone striscioni per mostrare il dissenso con il comportamento dei giocatori nelle ultime gare.

Il tifo vero, quello cantato a squarciagola comincia dopo qualche minuto, quando ci si rende conto che la compagine pistoiese almeno combatte su ogni pallone.

Forse l’ex capitano Ronald Moore, ora a Varese, non si aspettava una Oriora così presente, così agguerrita, ma era importante che pubblico e squadra si riconciliassero, magari dopo una vittoria tanto attesa.      

Così è stato, con applausi finali e abbracci, tra giocatori e tra giocatori e tifosi.

Finisce 71-65 per la Oriora, ma l’ultimo minuto e mezzo è parso non trascorrere mai.  

Alla fine Dominique Johnson, Gianluca Della Rosa e compagni fanno trovare al pubblico pistoiese una calza della befana dal sapore dolce .

[Gianluca Risi]

 

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento