basket. PISTOIA TRAVOLGE HDL NARDÒ

Al Palacarrara il match finisce 98 —77. La Giorgio Tesi Group è prima insieme a Cento e Forlì

1

PISTOIA. PalaCarrara in festa, dopo una gara condotta con estrema regolarità dai ragazzi di Pistoia.
Il tabellino dice 27-26 alla fine del primo quarto, contatti proibiti degli ospiti spesso non visti dalla terna arbitrale e il pubblico che era sugli spalti non ha mancato di sottolineare ciò, accompagnando gli arbitri al rientro nel tunnel con bordate di fischi e urla piuttosto indicative.
A metà gara comunque la Giorgio Tesi Group conduceva per 58-44, fornendo una prova corale che ha allietato e divertito i presenti.
Zach Copeland sugli scudi con un tabellino personale di 31 punti, il pubblico gli ha tributato persino una standing ovation al rientro in panca a due minuti dalla fine.
Coach Brienza osannato dai tifosi era in completa trance agonistica quando si è “beccato” un fallo tecnico.

2

Purtroppo anche gli arbitri hanno giornate storte, ma contro questo gruppo, soprattutto quando gioca tra le mura amiche è veramente dura riuscire a farcela.
Massimo vantaggio in gara 25 punti, e il pubblico continua a cantare del ritorno in A1 ma rimaniamo al presente e con i piedi ben saldi a terra.
Bel basket e tanto divertimento quindi al PalaCarrara e onore a capitan Della Rosa e a tutta la squadra, ancora una vittoria corale (+Copeland) e testa della classifica in coabitazione con Cento e Forlì.

Forza ragazzi e forza Pistoia dunque e adesso pensiamo  alla prossima gara.

[Gianluca Risi]

 

3
4

 

5
6

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email