BASTA COI TAGLI INDISCRIMINATI

Pd Montale, la nostra battaglia per l’ufficio postale di Tobbiana
tobbiana
Tobbiana

MONTALE. Dopo la chiusura dell’ufficio postale di Fognano di pochi anni fa, non si può permettere una nuova decisione totalmente irrazionale di Poste Italiane riguardante la chiusura di tanti uffici postali ritenuti “minori” su tutto il territorio toscano ed umbro, compreso quindi l’ufficio di Tobbiana.

Privare la nostra frazione dell’ufficio porterà gravi ricadute negative per i cittadini con l’incombenza di obbligare le persone a recarsi presso l’ufficio centrale di Montale anche per le più basilari operazioni. Insomma a questo si creeranno disagi non solo ai residenti, ma anche a tutta quella fetta di utenti che, a causa delle code in altri uffici del territorio, si recano oggi a Tobbiana.

Fabrizio Masini
Fabrizio Masini

Il numero considerevole di firme raccolte sul territorio pistoiese da tutti i comitati formatisi per contrastare questa decisione ci porta a voler fare la nostra parte in questa battaglia.

Siamo in costante collegamento con la nostra amministrazione ed i rappresentanti regionali e nazionali affinché si trovi una soluzione ragionevole e non scellerata, perché questa sfida deve essere affrontata a tutti i livelli.

Per il Pd Montale
Il Segretario  Fabrizio Masini

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento