«BELLANDI SEGUA L’ESEMPIO DI PESCIA E BUGGIANO»

Luca Baroncini (lista Mi piace Montecatini)
Luca Baroncini (lista Mi piace Montecatini)

MONTECATINILuca Baroncini a nome della lista “Mi piace Montecatini” scrive:

Come ogni anno il 31 dicembre sarà una notte di festa per tutti i cittadini. Troppo spesso però è anche sinonimo di incidenti legati all’utilizzo massivo di petardi e botti che oltre ad essere indubbiamente pericolosi per l’incolumità di adulti e soprattutto bambini, sono anche molto dannosi per gli animali che, è dimostrato, soffrono per ore fino al mattino successivo. Questa crudeltà gratuita ai danni di chi non ha voce per difendersi mi pare e ci pare una violenza che in una società moderna e civile debba essere quantomeno disincentivata.

Per tanto chiediamo al Sindaco di Montecatini Terme di seguire l’esempio dei sindaci di Pescia e Buggiano, disponendo un’ordinanza che vieti l’utilizzo di botti e petardi nei giorni 31/12 e 01/01 a meno che non sia stata rilasciata un’autorizzazione specifica dal comune a soggetti che possano garantirne l’esplosione in completa sicurezza e per pochissimi casi di rilevanza “artistica” (fuochi artificiali per feste pubbliche) e di durata limitata nel tempo (massimo 10 minuti) e nell’orario compreso tra le 00:00 e le 00:15 del 1 gennaio. Ciò al fine di salvaguardare la sicurezza dei cittadini oltre che il benessere psico-fisico degli animali, troppo spesso trascurato per effimeri piaceri umani, retaggio di un’epoca oramai superata dal progresso e dalla crescita culturale della comunità.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento