BELLITI E BETTI NEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL’ATO TOSCANA CENTRO

Daniela Belliti, Vicesindaco di Pistoia
Daniela Belliti, Vicesindaco di Pistoia

PISTOIA. Mercoledì 15 ottobre l’assemblea di Ato Toscana Centro (l’Autorità per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani) ha eletto i nuovi organismi a seguito del rinnovo di alcune Amministrazioni comunali nello scorso maggio.

I ventidue Comuni della provincia di Pistoia hanno indicato i loro rappresentanti nel consiglio direttivo dell’Ato. Si tratta del vicesindaco di Pistoia Daniela Belliti, riconfermata, e del sindaco di Montale Ferdinando Betti, che è subentrato al primo cittadino di Monsummano Terme Rinaldo Vanni.

Il consiglio direttivo, che ha funzioni consultive e di controllo, è formato da sette membri – nominati dall’Assemblea tra i suoi componenti – su un totale di 76 Comuni dei territori di Pistoia, Prato e Firenze.

Ferdinando Betti, Sindaco di Montale
Ferdinando Betti, Sindaco di Montale

I nomi di Belliti e Betti sono stati indicati unanimemente dai 22 Comuni pistoiesi all’interno del confronto proficuo e costruttivo sviluppato fin dall’inizio del lavoro dell’Ato Toscana Centro.

Ciò ha già consentito di raggiungere importanti risultati nel rappresentare unitariamente gli interessi del territorio. È stato grazie a questo lavoro, che proseguirà anche per il nuovo mandato amministrativo, che i Comuni pistoiesi hanno contribuito a definire un Piano d’Ambito ambizioso sugli obiettivi di raccolta differenziata e di ridimensionamento del numero degli impianti, termovalorizzatori e discariche.

Per rafforzare questa unità di intenti, le Amministrazioni del territorio pistoiese hanno condiviso un documento che impegna i rappresentanti del consiglio direttivo a un rapporto continuo di informazione e consultazione di tutti i Comuni, nell’ottica di favorire in tempi rapidi l’espletamento delle procedure della gara per l’affidamento del servizio di raccolta differenziata all’inizio del 2015 con miglioramenti del servizio stesso secondo modalità ed esigenze dei singoli territori.

[puggelli – comune pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento