beppe viola. SUCCESSO DEL RADUNO AL SAN PIETRO DI QUARRATA

Gianluca Barni [foto Sara Bonelli]
Gianluca Barni [foto Sara Bonelli]
OLMI-QUARRATA. Un luogo azzeccato, il ristorante San Pietro di Olmi Quarrata (Pistoia), personalità dello sport e della cultura, amici nel nome di un grande, Beppe Viola. Ha avuto un bel successo di presenze e gradimento il raduno autunnale di “Quelli che sono nati con i servizi della DS di Beppe Viola”, gruppo sorto sul social network Facebook nel gennaio del 2009 ad opera del giornalista scrittore Gianluca Barni per ricordare il geniale giornalista scrittore umorista sceneggiatore paroliere della Rai Tv, prematuramente scomparso.

Così, tra una gustosa portata e l’altra (un eccezionale risotto ai funghi porcini), persone diverse, ma sensibilità affini si sono ritrovati a discorrere di vita e sport. Barni, ma soprattutto gli ospiti d’onore, le grandi firme del giornalismo italiano Roberto Beccantini e Nestore Morosini, hanno ricordato, in modo lieve ma toccante, la figura, immensa, di Viola, scomparso nell’ottobre del 1982 a neppure 43 anni.

Roberto Beccantini [foto Sara Bonelli]
Roberto Beccantini [foto Sara Bonelli]
Con loro c’erano numerose persone e personalità, dagli ex calciatori Marco Rossinelli, Raffaello Vescovi e Alessandro Tatti, a don Piergiorgio Baronti, numero 1 della Valentina’s Bottegone, premiato al pari dell’ex assessore alla cultura della Provincia di Pistoia Chiara Innocenti, del già citato Rossinelli, di Matteo Barni e David Pacini, due fedelissimi del gruppo, e di Rossella Risaliti, pratese, giovane allenatrice di calcio.

Nestore Morosini [foto Sara Bonelli]
Nestore Morosini [foto Sara Bonelli]
Tra i presenti anche l’editore di “Linee Future” Daniele Pacini, il verde Fabrizio Geri, i rappresentanti del Comitato “Per non dimenticare Heysel” di Reggio Emilia, Rossano Garlassi e Iuliana Bodnari, l’assessore allo sport del Comune di Serravalle Pistoiese, Gianfranco Spinelli, il presidente del Ceis Franco Burchietti, l’ex giudice di gara di atletica leggera nonché scrittore Gustavo Pallicca, il titolare di Demetra Verdure Cotte Giovanni Scannella, che ha offerto le targhe, la “signora in arancione” Gloria Monti, l’allenatore del Progetto Volley Bottegone Athos Querci, il diesse della Sima Energia Casalguidi Sergio Rosa, l’ex campionessa d’atletica leggera oggi psicologa Caterina Delcoro, il valente podista Romano Lomis, l’addetto stampa della Pistoiese Stefano Baccelli, i fotografi Sara Bonelli e Leonardo Bugiani, il giornalista di Radio Bruno e Toscana Tv Stefano Chini, il presidente del Comitato organizzatore del Torneo dei Rioni di Agliana, Luca Benesperi, gente arrivata da Ravenna, Forlimpopoli, Reggio Emilia, Firenze, Prato, Bologna, Milano per non perdersi una stretta di mano.

Alla fine, per tutti, l’appuntamento a giugno 2016, al raduno tardo primaverile/estivo.

[comunicato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento