BETTI: «INTITOLIAMO UNO SPAZIO A DON FERRERO BATTANI»

Il Consigliere ha presentato un’apposita interpellanza
Don Ferrero Battani
Don Ferrero Battani

PISTOIA. Andrea Betti ci invia l’interpellanza presentata di recente:

PREMESSO CHE:

si è spento nel gennaio 2013 all’età di 82 anni, don Ferrero Battani, storico parroco della Pieve di Valdibure e Santomoro ma anche insegnante di religione prima alle Mantellate e poi al Liceo Scientifico, lasciando un vuoto incolmabile nella comunità pistoiese e soprattutto nelle Valli della Bure;

oltre alla figura di Sacerdote di profonda umanità, cultura e grandissima preparazione teologica, ci troviamo di fronte a una persona che è stata ineguagliabile punto di riferimento per tutta Pistoia;

è stato un uomo col sorriso che sapeva parlare al cuore di chi lo ascoltava. La semplicità, la gioia con cui accoglieva tutti, erano un esempio per i pistoiesi, ai quali ha dedicato tutto se stesso per ben 55 anni.

Sottolineato che, ancora oggi, è vivo il suo ricordo e immutato l’amore e l’affetto di tutte le Valli della Bure e dei pistoiesi.

SI INTERPELLA E SI CHIEDE ALL AMMINISTRAZIONE SE:

vi fosse la possibilità e la volontà di intitolare, a ricordo di una vita spesa per amore della propria comunità, uno spazio pubblico a Don Ferrero Battani e possibilmente nella sua Valle delle Buri.

Andrea Betti

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento