biblioteca forteguerriana. “COME LA COMMEDIA DIVENNE UN LIBRO. DAI MANOSCRITTI ALLA PRIMA STAMPA”

Appuntamento martedì 9 novembre alle 17 nella sala Gatteschi

Manoscritto della mostra “Dante Vivo”

PISTOIA. Per il ciclo di conferenze “Dante Vivo”, martedì 9 novembre, alle 17, nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana, Stefano Zamponi terrà una conferenza dal titolo “Come la Commedia divenne un libro. Dai manoscritti alla prima stampa”.

Nel corso dell’incontro saranno affrontati i diversi modi con cui fu realizzato il libro della Commedia nell’età del codice manoscritto. Si esaminerà la prima diffusione del poema dantesco nel secondo quarto del Trecento, per giungere alla celebrazione dell’opera da parte di Boccaccio, all’interpretazione dell’opera nel Quattrocento, con modelli assai divergenti, dal testo umanistico al libro del copista per passione, fino alla prima fissazione del testo nella stampa.

L’assunto di fondo è che nell’età del libro manoscritto le diverse forme di un libro rispondono a una diversa committenza, a un diverso modo di usare e leggere un testo; attraverso la materialità del singolo manoscritto recuperiamo informazioni preziose per interpretare il rapporto fra un testo e la sua interpretazione, storicamente differenziata nel tempo.

Stefano Zamponi è professore emerito di Paleografia latina dell’Università di Firenze. Ha insegnato anche nelle Università di Trieste e di Padova. Fra i principali incarichi ricoperti, è stato direttore del Dipartimento di studi sul Medioevo e Rinascimento e del Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell’Università di Firenze; dal 2005 al 2015 Presidente del Comité International de Paléographie Latine; dal 2011 è Presidente dell’Ente Nazionale Giovanni Boccaccio.

Al suo attivo ha 130 pubblicazioni nel campo della paleografia, della codicologia, della storia delle biblioteche medievali. Fra queste, 25 contributi affrontano manoscritti conservati in biblioteche pistoiesi.

Per accedere alla biblioteca e partecipare all’iniziativa è necessario esibire il Green pass. Per informazioni, scrivere all’indirizzo forteguerriana@comune.pistoia.it oppure telefonare allo 0573 371452 negli orari di apertura al pubblico della biblioteca.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email