BOLLETTINO CARABINIERI 10 DICEMBRE

COMPAGNIA CC PISTOIA

Il carcere di Santa Caterina in Brana
Il carcere di Santa Caterina in Brana

 

PISTOIA. PREGIUDICATO 44ENNE IN CARCERE PER VIOLAZIONE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI. I militari del Norm della Compagnia di Pistoia hanno eseguito una ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Pistoia nei confronti di un pregiudicato del luogo, M.F. 44enne di fatto senza fissa dimora, per violazione degli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto.

L’uomo nel settembre scorso era stato arrestato dai Carabinieri di Montale per un furto commesso all’interno di una farmacia di via Boito, dalla quale aveva sottratto la borsa di una delle titolari, recuperata poi dai militari e restituita alla legittima proprietaria.

Nell’occasione la Procura della Repubblica aveva stabilito che il pregiudicato, all’epoca domiciliato presso l’Albergo Popolare di Montale, fosse condotto in regime di arresti domiciliari presso il suo temporaneo domicilio in attesa della direttissima. Il pregiudicato però si era allontanato dalla struttura rendendosi irreperibile prima che i militari lo conducessero al Tribunale di Pistoia per l’udienza.

Nel pomeriggio di ieri una pattuglia del Radiomobile lo ha individuato all’interno di un bar nelle adiacenze della stazione ferroviaria di Pistoia e bloccato senza alcuna resistenza da parte dell’interessato. Dopo la notifica della misura cautelare presso gli uffici del Comando Provinciale di viale Italia, è stato condotto al carcere di Santa Caterina.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento