BOLLETTINO CARABINIERI 11 OTTOBRE

COMPAGNIA CC DI PISTOIA

cc-carabinieriQUARRATA. RIPRISTINO DETENZIONE PER PREGIUDICATO AI SERVIZI SOCIALI MA CON COMPORTAMENTI VIOLENTI E ABUSO DI ALCOOLICI. Nel pomeriggio di ieri è stata eseguita dai Carabinieri di Quarrata una misura restrittiva in carcere disposta dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Firenze nei confronti di un cittadino marocchino 52enne, B.N., residente a Quarrata, pregiudicato.
L’uomo, che a suo carico ha una nutrita serie di precedenti di polizia, era stato sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali dovendo espiare una pena residua di quasi un anno per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.
Il regime di affidamento precedentemente concesso prevedeva una serie di prescrizioni che sono state però violate dall’uomo con comportamenti violenti e con l’abuso di alcolici.
Infatti la sua posizione si è complicata in considerazione del fatto che il giorno precedente all’esecuzione del provvedimento, era stato denunciato dalla coniuge per percosse, aveva danneggiato il mobilio e le suppellettili della propria abitazione e in stato di ubriachezza aveva ingiuriato e molestato vari avventori di un bar della zona del Parco Verde a Olmi.
I fatti sono stati prontamente rappresentati dalla locale Stazione all’A.G. competente che ha disposto l’immediato ripristino della detenzione in carcere dell’uomo il quale è stato condotto presso la casa circondariale di Pistoia.

[l/a carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento