BOLLETTINO CARABINIERI 20 MARZO

ProstituzioneMASSA E COZZILE. PREGIUDICATO 38.ENNE TRASFERITO IN CARCERE. Trasferito presso il carcere di Pistoia nella serata di ieri, F.G., pregiudicato 38enne del luogo, già sottoposto all’affidamento ai servizi sociali, ai quali era stato sottoposto a seguito di una pregressa condanna per reati inerenti la normativa sugli stupefacenti, in parte espiata presso un’altra struttura carceraria della Toscana.
I militari della Stazione di Buggiano però lo hanno denunciato qualche giorno fa per il furto, in concorso con un altro pregiudicato della zona, di un orcio di terracotta dal giardino di un professionista di Buggiano, che aveva poi venduto ad un commerciante della provincia di Pisa a sua volta denunciato per incauto acquisto.
La commissione del reato, ovviamente incompatibile con il percorso di recupero e di reinserimento sociale dell’affidamento in prova ai servizi sociali, ha fatto scattare il ripristino della carcerazione disposto dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Firenze, e il provvedimento è stato eseguito dagli stessi militari di Buggiano.

MONTECATINI TERME. ATTIVITÀ ANTIPROSTITUZIONE. Proseguono le attività di controllo del territorio da parte dei militari del locale Comando Compagnia, finalizzate a contrastare il fenomeno della prostituzione nella pubblica via.
Negli ultimi due giorni, in applicazione dell’ordinanza del Sindaco della cittadina termale che vieta l’esercizio della prostituzione su strada e infligge la sanzione amministrativa di 500 euro sia a chi esercita il meretricio sia a chi se ne avvale, sono state sanzionate 8 cittadine straniere, (6 rumene, un’albanese e una dominicana, di età compresa fra i 45 e i 22 anni), tutte domiciliate in città, sorprese in atteggiamenti inequivocabilmente diretti ad attirare “clienti”, che invece nel corso delle specifiche attività, probabilmente a causa dell’assiduità con la quale sono eseguiti questi interventi sul territorio, hanno disertato le zone abitualmente interessate dal fenomeno.

[l/a – carabinieri]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento