“BRAVO LUCA AVANTI COSÌ…”, TIRIAMO INNANZI SU FACEBOOK

Comitato cittadini San Marcello Piteglio: “Non cambierà nulla, hanno praticamente distrutto un Ospedale, figuriamoci se non possono toglierci un pediatra e la guardia medica”

SAN MARCELLO-PITEGLIO. Che fosse più facile scrivere sul proprio profilo di Facebook e poi successivamente apparire su WhatsApp con gli “Aggiornamenti del sindaco sulla diffusione del contagio da Covid-19”, non ne avevamo dubbi.

È molto facile, per il sindaco Luca Marmo, raccogliere i tanti “mi piace” e “Bravo Luca, avanti così…” la clack è stata ben addestrata e sarà sempre fedele negli anni.

È altrettanto facile fare il “duro”, come nel post andato in scena puntuale ieri sera, dove si impegna, dopo alcune segnalazioni di cittadini in difficoltà a prenotare il vaccino a San Marcello, a battere “un colpo” anzi due se servono.

Vedremo se a breve potremmo fare il vaccino presso il centro ex-Maeba, come richiesto dall’amministrazione e soprattutto vedremo chi pagherà tale operazione e a chi.

Vogliamo ricordare al Sindaco, che i disagi ci sono sempre stati e fin da subito, con gli ultraottantenni e le persone fragili vaccinate nei mesi scorsi a San Marcello.

Persone che non avendo nessun’altra possibilità per recarsi al centro vaccinale, si sono dovute rivolgere alle tante associazioni che operano sul territorio, e meno male, pagando il viaggio di andata e ritorno.

Lo sapeva il Sindaco? Era stato informato?

Le persone anziane non usano Facebook per fortuna, ma credono che a San Marcello esista ancora il Pacini perché Marmo, Regione e Asl continuano a chiamarlo Ospedale.

Non ci è dato di sapere quanti colpi sono rimasti nella cartucciera del Sindaco, se ne avesse ancora un paio, potrebbero essere usati all’indirizzo di quell’Asl Toscana Centro che in un botto sola ci ha tolto la Guardia Medica e il Pediatra, invece di glorificarla e giustificarla.

Non cambierà nulla, hanno praticamente distrutto un Ospedale, figuriamoci se non possono toglierci un pediatra e la guardia medica.

Comunque vada potrà spenderlo come prossimo post da pubblicare sul profilo Facebook per autoincensarsi ancora una volta, il successo è garantito.

Mi piace… bravo Luca … se non ci fossi ti dovrebbero inventare… e così via.

Comitato Cittadini San Marcello Piteglio

Post di Marmo

Siamo scesi sotto cento in due giorni. Sono novantaquattro, infatti, i nuovi contagi positivi registrati, nelle ultime quarantotto ore, in Provincia di Pistoia. Uno di questi nel nostro Comune. Cinquantaquattro, invece, le persone ancora ricoverate al San Iacopo di cui nove in terapia intensiva.

Nel volgere di un mese la situazione è molto migliorata. Rimane fermo l’invito ad usare ancora prudenza, ad evitare contatti stretti se non necessario, a curare al massimo l’igiene delle mani.

L’effetto decrescita del numero di contagi si lega certamente all’avvicinarsi della stagione più calda ma, soprattutto, alla progressione della campagna vaccinale.

Ricevo, da diversi cittadini, segnalazioni circa la difficoltà di effettuare la prenotazione, in modo particolare a San Marcello. Hanno ragione! Le due giornate di vaccinazioni settimanali, peraltro occupate in gran parte, in queste settimane, dalle sedute vaccinali dedicate ai richiami, rendono pressoché impossibile effettuare la prenotazione sull’ospedale di San Marcello. È evidente che il sistema montagna è sottodimensionato. Con le difficoltà che ne derivano soprattutto per le persone più in là con gli anni.

Quindici giorni fa, per conto dei comuni della Montagna, ho inoltrato richiesta alla regione e all’azienda per proporre la realizzazione di un hub vaccinale auto gestito. Per adesso nessuna risposta. Ma visto l’incremento dei vaccini in arrivo, da domani, bisognerà battere un colpo. O anche due se servono. La cosa comincia a farsi impellente.

Buona serata a tutti.

Rimani aggiornato con le notizie della Montagna Pistoiese:

 

#Telegram

#Twitter

#Facebook

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email